Formula 1 | Liberty Media brevetta lo “Shoey”

La Formula 1 ha acquisito i diritti per lo sfruttamento della parola “Shoey”, il festeggiamento consistente nel bere champagne dalla scarpa reso celebre da Ricciardo

I proprietari della Formula 1 hanno acquisito i diritti sulla parola “Shoey”, l’ormai celebre festeggiamento sul podio bevendo champagne da una scarpa.

Lo Shoey è stato visto di recente l’ultima volta quando il pilota della Red Bull Racing Daniel Ricciardo ha vinto il Gran Premio di Cina e festeggiato con questo gesto ormai diventato suo marchio di fabbrica.

Secondo i documenti depositati presso la World Intellectual Property Organization (WIPO), la Formula 1 ha effettuato la registrazione del marchio “Shoey” il 24 agosto 2017. È stato registrato in 25 paesi tra cui Stati Uniti, Germania, Italia, Francia e Regno Unito.

La registrazione è importante a livello di merchandising, aspetto da sempre a cuore di Liberty Media: è probabile vedere a breve in commercio boccali di birra a forma di scarpa e bere trofei in vendita nei prossimi mesi, ma anche adesivi e oggetti similari.

La mossa, sempre secondo gli americani, è utile ad avvicinare la categoria a un pubblico sempre più vasto e giovane.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close