Gran Premio Austria

Formula 1| La Mercedes teme i rivali: Wolff “eliminare gli errori”

In casa Mercedes la pressione dei team rivali si fa sempre più pesante e il team principal Wolff si dice deluso riguardo le opportunità mancate in questa stagione.

I momenti critici come quello di Barcellona sono stati messi da parte e il team di Brackley è tornato sui suoi passi con le ultime tre vittorie. Tuttavia, Toto Wolff non sembra essere soddisfatto del lavoro svolto nelle ultime gare: il Boss Mercedes è convinto che il potenziale non è stato sfruttato a sufficienza.

formula-1-la-mercedes-teme-i-rivali-wolff-eliminare-gli-erroriA Baku non abbiamo massimizzato le nostre risorse.” ha esordito il team principal.

In alcuni tracciati ti capita di trovare il giusto feeling dall’inizio, in Azerbaijan la vettura ha risposto positivamente sia dal punto di vista della power-unit che da quello aerodinamico… e siamo delusi per come sia andata.” ha detto Wolff facendo riferimento ad alcuni problemi come l’incidente in qualifica di Hamilton e la questione della modalità motore, che hanno impedito al campione inglese di finire sul podio.

“In questo momento il team è più competitivo che mai e abbiamo visto come i nostri piloti si spingono al limite..e in alcuni casi anche oltre – ha continuato il manager austriaco- dobbiamo accettare il fatto che ci siano weekend meno positivi di altri. Ma la nostra priorità al momento resta quella di eliminare questi errori che ci hanno fatto perdere punti preziosi fino ad oggi.

Wolff è convinto che l’emergere di team come Force India e Williams negli ultimi gran premi aumenti la necessità della Mercedes di battersi al meglio, soprattutto in vista del prossimo appuntamento in Austria.

Dobbiamo sfruttare al massimo tutte le armi a nostra disposizione per difenderci dai team rivali, che man mano si fanno più numerosi– ha spiegato Wolff- La Force India ha fatto un grande salto avanti recentemente, la Williams è sempre stata veloce a Spielberg e, ovviamente, c’è la costante minaccia Ferrari-RedBull…in particolare in Austria dove l’ultima è di casa.” ha terminato il Team Principal Mercedes.

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button