Gran Premio Italia

Formula 1, la Ferrari a Monza userà due tokens sul motore

Dopo la buona prestazione mostrata in occasione del Gran Premio di Ungheria, la Ferrari sta preparando al meglio il Gran Premio d’Italia, che si correrà a Monza nella prima settimana di settembre. La vittoria ottenuta all’Hungaroring ha riportato a Maranello e tra gli amanti del Cavallino Rampante rinnovato ottimismo. La Ferrari ha in programma di utilizzare i suoi sette tokens rimanenti in due differenti fasi di sviluppo della seconda parte della stagione: il primo aggiornamento alla power unit arriverà per la gara più sentita, quella di casa, che si disputerà all’Autodromo Nazionale di Monza mentre il secondo lo potremmo vedere non prima del Gran Premio degli Stati Uniti o del Messico, in funzione dell’andamento del finale di stagione.

Dopo aver introdotto diversi miglioramenti per il Gran Premio del Canada, a inizio giugno, focalizzandosi in particolar modo sul motore a combustione interna dove sono stati utilizzati tre gettoni, per Monza, il Cavallino Rampante sfrutterà due tokens sulle power unit, nuove, di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, che andranno a usare il loro quarto propulsore della stagione. I gettoni restanti, come abbiamo riportato in precedenza, verranno riservati in base all’andamento del Mondiale ma è pressoché sicuro che, dopo il Gran Premio d’Italia, la Ferrari non porterà aggiornamenti sostanziosi sul motore prima degli appuntamenti americani.

Dopo Monza, sembra altamente improbabile che la Ferrari possa usare i rimanenti gettoni su una vecchia unità. A tal proposito, il più svantaggiato potrebbe essere proprio Kimi Raikkonen che arriverà in Belgio probabilmente utilizzando il terza cambio di ciascuno dei suoi componenti a seguito del problema riscontrato sulla sua SF15-T nell’ultimo Gran Premio di Ungheria.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio