Dichiarazioni

Formula 1, Kimi Raikkonen: «Non mi farò mettere sotto pressione dalle aspettative»

La stagione 2016 di Formula 1 prenderà il via tra appena una settimana, in Australia. Proprio in queste ore piloti e addetti ai lavori stanno volando alla volta di Melbourne e tra sette giorni capiremo effettivamente quanta distanza ci sia tra Mercedes e Ferrari. Anche a seguito dei buoni riscontri ottenuti in occasione dei test invernali, nonostante l’affidabilità abbia creato qualche grattacapo di troppo, le aspettative sul Cavallino Rampante sono cresciute e, anche dopo le recenti dichiarazioni rilasciate da Niki Lauda, il gap che divide Ferrari e Mercedes sembra davvero essersi quasi azzerato.

Nonostante questo clima di positivismo che attornia gli ambienti della Rossa, Kimi Raikkonen è deciso in tutto e per tutto di non farsi distrarre dalle aspettative, rimanendo concentrato per far dimenticare la stagione 2015, nella speranza di dare del filo da torcere al suo compagno di box nella lotta per l’iride. Non si può certo dire che le cose siano andate bene ad Iceman in questi ultimi anni: dopo essere stato chiaramente battuto da Alonso, nel 2014, l’anno scorso il finlandese è stato pressoché asfaltato anche da Vettel. Nonostante i guai tecnici che hanno spesso colpito proprio la vettura di Kimi Raikkonen, il rendimento stagionale del finlandese è stato molto irregolare tanté che in estate la stessa Ferrari ha vissuto un certo periodo di dubbi sul fatto se rinnovare o meno l’opzione del 34enne anche per la stagione 2016.

Anche se il finlandese ha ricevuto pieno appoggio da parte del Team Principal, Maurizio Arrivabene, e dal Presidente della Ferrari, Sergio Marchionne. Ora è necessario però dare un bel colpo di reni per dimostrare a Dirigenza e fan di essere ancora il Kimi Raikkonen del 2007, l’ultimo Campione del Mondo piloti della Rossa: «Sappiamo quello che la gente si aspetta da noi e il nostro obiettivo è quello di migliorare il risultato finale del 2015 ma nessuno sa bene cosa possa accadere – ha dichiarato Iceman – Come ho già detto in altre occasioni, tutta la Ferrari sta lavorando duramente per raggiungere la nostra meta e anche se la gente mette più pressione, l’obiettivo è sempre quello. Quello che vogliamo fare è vincere e anche se non sarà di certo facile speriamo di poter disputare una bella stagione ricca di battaglie».

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio