Mercato Piloti F1

Formula 1, Kimi Raikkonen-Ferrari insieme anche nel 2016

Sono stati mesi di attesa per sapere il nome del pilota che affiancherà Sebastian Vettel nel 2016, nel frattempo di parlava di un possibile approdo di Valterri Bottas e negli ultimi giorni di Sergio Perez. Oggi, alla vigilia dell’inizio del weekend del Gp del Belgio è arrivata la notizia ufficiale: la Scuderia Ferrari ha deciso di rinnovare il contratto di Kimi Raikkonen per la prossima stagione. Per il pilota Finlandese sarà il sesto anno in Ferrari, con cui nel 2007 ha conquistato il suo titolo mondiale piloti.

Ecco cosa ha detto Kimi Raikkonen appena è arrivata l’ufficialità: «Cosa posso dire… Poter rimanere ancora una stagione in Ferrari significa che il sogno continua. Come ho sempre detto, per me la scuderia è come una famiglia ed è con questa squadra che voglio concludere la mia carriera. Sono più motivato che mai e molto grato a chi mi ha offerto questa possibilità. Un grande ringraziamento va anche a tutti i tifosi della Ferrari che mi hanno sempre sostenuto».

Quindi anche per il 2016, vedremo la coppia Sebastian Vettel-Kimi Raikkonen alla guida della Rossa, nel segno della continuità. Kimi Raikkonen ora più che mai dovrà cercare di sfruttare al meglio la fiducia che la squadra gli ha dimostrato in pista con i risultati che quest’anno faticano ad arrivare: un solo podio (secondo in Barhain), 76 punti (contro i 160 di Vettel) e molte cattive prestazioni, Maranello aspetta una svolta rapida da Kimi, speriamo che il rinnovo e la pista di Spa dove Kimi solitamente va bene possa essergli di buon auspicio per ottenere finalmente dei buoni risultati.

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. I suoi protagonisti: piloti, monoposto, team mi hanno letteralmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio