Curiosità dalla F1Mercato Piloti F1

Formula 1, Horner: «James non verrà in Red Bull»

La Red Bull e la Toro Rosso sono inevitabilmente ai ferri corti a causa delle recenti dichiarazioni di Max Verstappen, in cui l’olandese sottolineava come la STR10 fosse la seconda miglior vettura del lotto, guardando prettamente alla costruzione del telaio. Fino ad ora, la sorellina che nasce a Faenza si è mostrata ben più competitiva del main team nonostante abbia a disposizione un budget minore rispetto alla Red Bull.

Eppure, nonostante le indiscrezioni e il disimpegno di Adrian Newey, il Team Principal della Red Bull, Christian Horner ha lasciato intendere che il progettista della Toro Rosso, James Key, difficilmente passerà a Milton Keynes: «L’andamento del mondiale non è quello sperato e le novità regolamentari ci hanno penalizzato più del previsto ma ora abbiamo finalmente capito dove intervenire e vogliamo concentrarci solo su quell’aspetto senza dover fare cambi per quanto riguarda l’organico – ha commentato Horner sito ufficiale della Formula 1 – Perché dovremmo andare a modificare le nostre risorse? Siamo molto soddisfatti dei nostri tecnici. Adrian Newey è ancora coinvolto nella creazione delle nostre monoposto e Rob Marshal, Pierre Wache e Dan Fallows sono degli ottimi riferimenti. Non capisco perché dovremmo guardarci altrove», ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button