2019Formula 1Gran Premio Bahrain

Formula 1 | Hamilton: “Errore di Vettel minuscolo”

Lewis Hamilton difende Sebastian Vettel dalle critiche ricevute dopo il Bahrain

Lewis Hamilton si è prima complimentato con Charles Leclerc, autore di una gara magistrale in Bahrain, per poi passare a difendere Sebastian Vettel, autore di un testacoda mentre lottava con Lewis.

“Solo per il fatto di essere un 4 volte Campione del Mondo non vuol certo dire che non si possano avere fine settimana da dimenticare”, ha spiegato il pilota inglese.

“Se si guarda la carriera di Vettel, possiamo dire che è stato autore di performance eccezionali che superano di gran lunga le gare in cui ha faticato. Quando domenica è andato in testacoda, per esempio, è un errore minuscolo rispetto allo status che si è creato nel corso degli anni in Formula 1. Ci sono sempre momenti in cui capita di finire in testacoda solo a causa di un assetto non giusto per la monoposto. Chi sta fuori non capisce tutte queste piccole cose che facciamo. A volte le differenze sono molto piccole, eppure sembrano davvero enormi”.

“Non so dire perché Vettel fosse così in difficoltà in gara in Bahrain. Ma è capitato anche a me e Rosberg. Eravamo veloci nei test e poi in gara c’era una differenza molto grande, non avevamo grip e facevamo molta fatica. Poi, in un’altra gara, era una storia differente. Non so spiegare perché questo capiti, ma oggi per Sebastian è stato uno di quei giorni difficili da comprendere. Lui è un Campione del Mondo, un grande atleta. Si riprenderà e continuerà a spingere”, ha chiosato il #44 di casa Mercedes.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close