2018Dichiarazioni dei PilotiFormula 1Gran Premio Italia

Formula 1 | GP Italia 2018, Sebastian Vettel: “Sono un po’ deluso, ma ottimo risultato per la squadra”

Sebastian Vettel viene beffato dal compagno di scuderia all’ultimo momento, siglando comunque una prima fila tutta Ferrari

Topics

Sebastian Vettel ottiene solo il secondo posto nelle qualifiche del Gran Premio d’Italia 2018, beffato dal compagno di scuderia Raikkonen per appena 161 millesimi. Il pacchetto Ferrari, come dimostrato dalla doppietta, ha dato prova di essere superiore a quello Mercedes, sia a Spa che qui a Monza, e per domani si annuncia una battaglia serrata.

Ecco le parole di Vettel: “Sono un po’ deluso, ho fatto alcuni errori, il mio giro non è stato del tutto pulito. Per domani penso che avremo il giusto passo in gara e speriamo di partire bene, che è sempre importante ma soprattutto lo è qui. La gara è lunga, tutto può succedere. Mettere entrambe le macchine in prima fila è un ottimo risultato per tutta la squadra, ne sono contento così come per i tifosi. La macchina è forte, per cui domani dovrebbe andare bene; speriamo di raggiungere lo stesso risultato anche domani“.

La differenza tra i due piloti si è registrata in particolare nel terzo settore, dove Kimi ha potuto trarre vantaggio della scia di Sebastian per fare il giro che lo ha portato in pole, mentre il tedesco non era a distanza sufficiente da Hamilton, davanti a lui, per poterne usufruire.

La gara del Gran Premio d’Italia scatterà alle 15.10 di domani e noi di F1World vi aggiorneremo minuto per minuto con la nostra piattaforma live.

Topics
Pubblicità

Fabio Seghetta

Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.

Altri articoli interessanti