2018Formula 1Gran Premio Italia

Formula 1 | Gp Italia 2018, Anteprima: gli orari del weekend, il circuito, le previsioni meteo

Alla vigilia del weekend del Gp Italia, 14° prova della stagione 2018, ecco il nostro anteprima con gli orari tv, le previsioni meteo

Topics

Gp Heineken d’Italia 2018, round 14 Finito il Gp Belgio tutta la Formula 1 ha iniziato a smantellare tutte le attrezzature, così come per le Scuderie impacchettate le vetture, gomme e tutto l’occorrente, salutato il Belgio e Spa-Francorchamps per dirigersi in Italia e la città di Monza, dove nel fine settimana (dal 31.08 al 02.09) torna l’appuntamento del Gp Italia presso l’Autodromo Nazionale di Monza.

formula 1 gp italia anteprima orari tv circuitoL’89°edizione del Gran Premio d’Italia, quattordicesima tappa di questa stagione 2018 sempre più avvincente e spettacolare, è uno degli appuntamenti più attesi ed amati del calendario agonistico, e il circuito di Monza, storico tracciato è uno dei più apprezzati ed affascinanti da parte dei piloti, appassionanti del Motorsport. È considerato il ‘Tempio della Velocità’ per i tanti e lunghi rettilinei presenti, dove conta il motore, una buona trazione ed un ottimo set-up per poter affrontare al meglio questa pista e sperare di tagliare il traguardo da vincitore e comunque nelle migliori posizioni possibili. Qui, per chi lo ha visto e vissuto in prima persona, si respira un’atmosfera unica, adrenalina, emozioni a non finire che si percepisce anche soltanto osservando la pista, le monoposto di Formula 1 che la percorrono in piena velocità, al momento dell’accelerazione in uscita da una curva, dalla pit-lane o anche in frenata poco prima di percorrere la prima variante e delle varie curve presenti. Insomma, è un weekend da vivere in pieno, totalmente e poter partecipare ai tanti eventi, organizzati nel corso della settimana che porta al Gran Premio sia all’Autodromo di Monza, nella città di Monza e a Milano.

Questa è la gara di casa della Ferrari, e quest’anno grazie ad una monoposto che si è rivelata davvero competitiva, veloce in ogni pista e comunque capace di tener testa la Mercedes, sconfiggendola in diversi Gran Premi, sicuramente avrà richiamato moltissimi tifosi a venire a Monza, con l’immancabile Cuore Rosso e le tantissime bandiere Rosse che faranno capolino nella tribuna principale e nelle tante altre dislocate lungo il circuito, per poi finire sotto al podio per festeggiare insieme ai piloti che saliranno lassù.

formula 1 gp italia anteprima orari tv circuitoCi apprestiamo a vivere un Gp Italia come al solito combattuto e che sicuramente ci riserverà tantissime sorprese e colpi di scena. Tutti quanti, sono in trepida attesa di sapere come andrà a finire questa nuova sfida, specialmente dopo quanto visto finora nel corso della stagione e soprattutto lo scorso weekend del Gp Belgio, che ha mostrato una Ferrari incredibilmente forte, competitiva, veloce in qualsiasi pista (anche in quelle in cui sembrava sfavorita) e capace di tener testa alla Mercedes, e non permetterle di dominare come è stata solita fare nelle ultime stagioni. Una forza che la Ferrari ha mostrato anche a Spa, con la 5° vittoria stagionale ottenuta dalla SF71H di Sebastian Vettel, partita in seconda posizione, per poi effettuare un bellissimo sorpasso ai danni del rivale e poleman Lewis Hamilton e la Mercedes, a pochi metri dalla partenza e subito dopo aver percorso l’Eau Rouge. Gara sfortunata per Kimi Raikkonen con l’altra Ferrari, rovinata subito dopo il via a causa di un contatto con Daniel Ricciardo con la Red Bull, entrambe le vetture hanno subito danni e quindi ritirate dopo qualche giro. Quindi, l’attesa per questa tappa in casa della Ferrari è davvero tanta, vedremo come andrà a finire, tenendo comunque un occhio agli avversari, la Mercedes che qui negli ultimi anni, ha dominato e vinto, e anche alla Red Bull possibile terzo incomodo della situazione.

Il Gp Italia è la gara di casa anche per la Toro Rosso, avendo sede a Faenza, così come per le due Scuderie motorizzate Ferrari, ovvero l’Alfa Romeo Sauber F1 Team (la storica sede dell’Alfa Romeo è ad Arese) e Haas. Anche loro, avranno buoni motivi per poter far bene, ottenere un buonissimo risultato.

Autodromo Nazionale di Monza Dopo Spa-Francorchamps la Formula 1 si appresta a raggiungere un altro formula 1 gp italia anteprima orari tv circuitostorico ed unico circuito del calendario, ovvero l’Autodromo Nazionale di Monza, situato all’interno del Parco Reale di Monza ed è considerato uno dei più vecchi circuiti permanenti. Ospita il Gp Italia dal 1950 (tranne nel 1980) ed è considerato anche il tracciato più veloce, per i tanti e lunghi rettilinei che la caratterizzano e le poche volte che si usa il freno, tanto da essere sopranominato il ‘Tempio della Velocità’. Il tracciato è lungo 5.793 m, i giri da percorrere sono 53 per una distanza di gara di 306,720 km e si gira in senso orario.

Giro di pistaSiamo nel famoso ‘Tempio della Velocità’, ed il nostro giro inizia passando per la linea del traguardo, a già 300 km/h per poi iniziare a premere il pedale del freno, quasi fermandoci in 150 metri circa ed affrontare la prima variante. Qui, la nostra monoposto dovrebbe avere un buon set-up, altrimenti in caso di vettura scarsa e scarso carico aerodinamico e una monoposto instabile, il rischio di bloccare o andare lunghi è alto. Giunti alla prima variante, inseriamo il muso a destra a 90° e ci prepariamo ad affrontare la successiva a sinistra. Molti piloti amano sfruttare il cordolo di richiamo, tagliandolo per ritrovarsi una macchina più dritta possibile e scaricare al meglio i cavalli in trazione ed evitare il pattinamento. Da qui in pieno, cambiando le marce, e anche alla curva Biassono, passando all’ottava per poi tornare a frenare alla Roggia, una chicane dove il pubblico avrà la possibilità di assistere alla danza sui cordoli da parte dei piloti che anche qui scelgono di tagliarle rapidamente, con un’attenzione all’uscita, in quanto subito dopo c’è la Lesmo, una serie di curve, dove chi ha poco grip aerodinamico può avere qualche difficoltà, soprattutto alla prima.

Affrontata la Lesmo, di nuovo giù i cavalli per affrontare il Serraglio, con l’ala mobile aperta, e poi imbatterci all’Ascari, un tratto caratterizzato da due curve a sinistra da affrontare sia in entrata sia in uscita. Anche qui capiterà di vedere la danza sui cordoli da parte dei piloti, e da qui affrontare l’ennesimo rettilineo che ci porta alla Parabolica, un tratto caratteristico del tracciato. All’uscita dalla Parabolica la monoposto si trova già con una buona velocità per affrontare il lungo rettilineo che porta al traguardo, dove si può raggiungere la velocità massima.

PirelliLa Formula 1 sbarca in Italia e a Monza, per il Gran Premio Italia, gara di casa anche per la Pirelli, la quale ha scelto di portare le stesse tre mescole viste nelle ultime edizioni, ovvero P Zero White Medium, P Zero Yellow Soft e P Zero Red Supersoft anche se di uno step più morbide rispetto alle stagioni precedenti.

Date le caratteristiche del tracciato, costituite da rettilinei che prevedono carichi longitudinali importanti, e le gomme non dovrebbero soffrire di alte sollecitazioni laterali, così come l’abrasione dell’asfalto. L’impianto frenante invece è messo a dura prova. Infine, c’è da considerare il meteo, con la pioggia che potrebbe mescolare le carte in tavola.

MeteoNonostante il clima ancora estivo, presente in città, per il weekend del Gp Italia si prevede l’arrivo di un clima più autunnale, con le temperature che potrebbero scendere già nel corso della settimana e l’arrivo della pioggia che porterebbe non pochi grattacapi tra gli addetti, team e piloti in vista della gara.

Lo scorso anno abbiamo assistito ad una gara sull’asciutto, nonostante la pioggia e il freddo che ha condizionato il Sabato con le Qualifiche rimandate fino al tardo pomeriggio e permettendo a Lewis Hamilton di ottenere la Pole Position. Una scena che potremmo assistere anche quest’anno, anche se la pioggia è prevista per Venerdì quando sono in programma la 1° e 2° Sessione di Prove Libere, mentre le Qualifiche e Gara dovrebbero svolgersi con pista asciutta. In ogni caso, consigliamo di tenere sotto controllo le previsioni meteo per evitare possibili imprevisti.

Eventi Come ogni anno, il Gp Italia accoglie i tanti tifosi e appassionati che arrivano per quest’occasione, con numerosi eventi, iniziative organizzate all’Autodromo Nazionale di Monza, ma anche fuori dall’impianto, nel centro di Monza e a Milano. Da Mercoledì 29 Agosto a Domenica 02 Settembre, l’agenda è richissima di eventi per la gioia dei tifosi ed appassionati.

Il 29 Agosto la città di Milano è ricca di eventi con protagonista la Formula 1, team, piloti, monoposto, in località Darsena dalle 15:00 con i piloti della Ferrari, Sauber, Toro Rosso che incontreranno il pubblico e si esibiranno lungo la pista ricavata tra le stradine della zona, a bordo delle loro monoposto. In Piazza San Carlo, invece si terrà la Pit-Stop Experience organizzata dalla Ray-Ban e protagonista Sebastian Vettel. In serata invece tutti allo stadio Breda di Sesto San Giovanni, per la consueta partita di beneficenza durante la quale scenderà in campo la Nazionale Piloti che sfiderà la Nazionale Calcio TV.

Giovedì 30 Agosto, l’Autodromo aprirà le porte ai tifosi in possesso del biglietto abbonamento tre giorni, per la consueta passeggiata in pit-lane, il Public Pit Lane Walk, con la possibilità di ammirare da vicino i box, le monoposto, assistere alle simulazioni di pit stop e l’incontro con i piloti, che faranno la loro comparsa per la sessione autografi e salutare i tifosi.

formula 1 gp italia anteprima orari tv circuitoVenerdì e Sabato, l’appuntamento è in pista con la Formula 1 e le altre categorie tra cui GP3 Series, FIA Formula 2, Porsche Mobil 1 Supercup, così come Domenica con la gara. Domenica 02 Agosto, poco prima della partenza fissata per le 15:10, si terrà la Drivers’ Track Parade, la sfilata dei piloti a bordo del ‘truck’ ed a seguire lo schieramento sulla griglia di partenza delle vetture, la cerimonia di apertura alla gara con l’inno di Mameli, che quest’anno sarà cantata da Albano Carrisi, il celebre cantante di Cellino San Marco (Puglia), con la pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori che comparirà nei cieli sopra l’Autodromo, disegnando il lunghissimo Tricolore.

Orari Tv del weekend Nel fine settimana, torna il Gp Italia, 14° prova del Mondiale 2018, dove assisteremo ad una nuova sfida tra i principali rivali, piloti e team per la vittoria e un risultato migliore. Un appuntamento davvero da non perdere per tutti i tifosi ed appassionati, presenti sia in pista ma anche per coloro che formula 1 gp italia anteprima orari tv circuitorimarranno a casa, seduti sul divano. Per questo, la tappa italiana sarà trasmessa in diretta ed esclusiva da Sky Sport F1 HD e solo per questo Gran Premio anche dalla RAI, da venerdì a domenica. Anche TV8 trasmetterà per la prima volta in questa stagione la tappa in diretta, ma solo Qualifiche e Gara. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta… e se volete ci saremmo anche noi di f1world.it con il Live streaming.

Ecco qui in dettaglio gli orari Tv per seguire l’89° edizione del Gran Premio Italia 2018:

Venerdì 31 Agosto 2018

ore 11:00 – 12:30: Prove Libere 1 (diretta su Sky Sport e Raisport; no su TV8);

ore 15:00 – 16:30: Prove Libere 2 (diretta su Sky Sport e Raisport; no su TV8)

Sabato 01 Settembre 2018

ore 12:00 – 13:00: Prove Libere 3 (diretta su Sky Sport e Raisport; no su TV8)

ore 15:00 – 16:00: Qualifiche (diretta su Sky Sport, Raisport e anche TV8)

Domenica 02 Settembre 2018

dalle ore 15:10: Gara (diretta su Sky Sport, RAI 1 e anche TV8)

Topics
Continua la lettura

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, 30 anni, residente a Fermo nelle Marche. Appassionata di cavalli, e di Formula 1 fin dal 1998 quando correva il mitico nonché mio idolo Michael Schumacher con la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Un'altra mia passione si chiama Fernando Alonso, un pilota che apprezzo molto, che sogno di poter incontrare un giorno.

Aspetta! C'è dell'altro!