Gran Premio Germania

Formula 1 | GP Germania: Rosberg ancora il più veloce nelle Libere 3, Raikkonen quarto

Le due Mercedes dominano anche la terza sessione delle prove libere all’Hockenheimring con Rosberg seguito da Hamilton, la Ferrari di Raikkonen quarta alle spalle dell’oramai rivale principale Red Bull con Ricciardo.

Il primo crono è quello di Bottas con 1’16”889 con le supersoft davanti a Verstappen e Perez. Solo dopo alcuni giri si vedono in pista anche Vettel, Rosberg e Hamilton, con il tedesco della Ferrari che si porta al vertice: 1’16”443, ma viene subito scavalcato dal connazionale della Mercedes, Rosberg segna 1’16”134.

Intanto in pit lane per poco non si assiste ad un contatto tra Grosjean e Hamilton:l’inglese taglia la strada alla Haas di Grosjean. Dopo alcuni minuti arriva la comunicazione che il campione del mondo è sotto investigazione per unsafe release. Questa per Hamilton è l’ultima reprimenda dopodiché il pilota Mercedes rischia una penalità di 10 posizioni sulla griglia di partenza; l’inglese è atteso per le 12.30 nella sala degli Stewards.

Grosjean, nel frattempo, appare visibilmente in difficoltà: il francese è protagonista di un testacoda alla curva 4 ma riesce a riprendere la vettura: a causa di un problema al cambio è poi costretto al rientro ai box.

Hamilton ritocca il suo tempo e adesso il suo vantaggio sul compagno di squadra sale a 0”339, ma ecco che Rosberg si riprende il vertice con le supersoft a 0”670 da Hamilton e 22 millesimi da Vettel. Il baby fenomeno Verstappen ruba il posto a Vettel e si porta terzo dietro le Mercedes, mentre il compagno Ricciardo è ottavo.

E’ un testa a testa tra le due frecce d’argento e battaglia tra Vettel e le Red Bull con Ricciardo che adesso è sesto. Si fa vedere anche Alonso in pista, lo spagnolo si piazza nono, intanto ottimo tempo di Raikkonen che è terzo.

Nella parte finale della sessione si vede Vettel rientrare ai box con l‘ala danneggiata, forse un cordolo preso male e c’è anche un’incomprensione tra Hamilton e Haryanto: l’inglese voleva rientrare ai box mentre il pilota Manor voleva far sfilare a sinistra il campione del mondo.

Ecco la classifica alla fine della terza sessione di libere del GP di Germania:

 

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button