DichiarazioniGran Premio Belgio

Formula 1 | GP Belgio 2016, Kimi Raikkonen: “Bene al mattino, meno il pomeriggio ma lavoriamo sodo”

È una Ferrari soddisfatta a metà o forse anche meno, quella che archivia la prima giornata di prove libere del GP del Belgio. Nella seconda sessione, quella in cui si doveva capire di più sul set-up gara, è sembrato che Red Bull e Force India avessero un ottimo rendimento, il Cavallino ha lavorato parecchio alla ricerca del miglior assetto ma ha faticato soprattutto con Kimi Raikkonen, che ha fatto molto meglio al mattino soprattutto con le due mescole, mentre nel pomeriggio ha faticato ed anche parecchio.

Iceman conferma quanto visto dai tempi ai microfoni: “Credo che al mattino sia andata piuttosto bene e non è iniziato neanche male il pomeriggio. Poi abbiamo faticato a mettere insieme un giro con le SuperSoft e i long run non sono andati benissimo perché abbiamo avuto problemi con le gomme anteriori, non so per quale motivo, forse il troppo caldo ha favorito il degrado sulle anteriori. Abbiamo cambiato un pochino l`assetto, potrebbe andare meglio, ma sono sicuro che potremo trovare il giusto assetto per domani”, un Kimi con un profilo aziendalista continua ad analizzare le possibilità del weekend confidando sul lavoro del team: “Esamineremo tutto e cercheremo di sfruttare al meglio tutto domani, cercando di sviluppare la giusta strategia per la gara di domenica dove non vogliamo assolutamente sfigurare, sono fiducioso e confido in questo team, lavoriamo tutti verso la stessa direzione»

Al di là dell’ottimismo dei piloti, che sa molto di atteggiamento parafulmine nei confronti del team, dati alla mano questa Ferrari sembra sprofondare sempre più nelle retrovie non riuscendo a reagire nonostante nuove soluzioni portate ogni weekend, anche qui in Belgio si ha la sensazione che salvo cataclismi in gara si dovrà correre in difesa e non solo nei confronti di Mercedes e RedBull ma anche da Force India e forse anche Williams.

Da oggi è possibile seguirci anche su Telegram basta aggiungere il nostro canale ufficiale cliccando qui.

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button