2019DichiarazioniFormula 1Gran Premio Azerbaijan

Formula 1 | GP Azerbaijan, Lewis Hamilton: “È stato un risultato fantastico”

Il pilota britannico della Mercedes ha mancato la vittoria per un soffio, ma si è comunque detto entusiasta della performance di oggi e del grande lavoro messo in pratica dal team

Lewis Hamilton ha mancato la vittoria per un soffio, sul circuito di Baku, ma assieme al compagno di squadra ha solidificato l’immagine di una Mercedes fin qui ineguagliabile.

Il Campione del Mondo in carica, nel post gara, ha dichiarato di essersi sentito entusiasta per aver regalato un’altra doppietta alla scuderia tedesca, e ha elogiato il grande lavoro di squadra fatto finora.

È un grande risultato per il team. Credo che sia la squadra più forte che mai e tutto grazie al lavoro del team. Sia Valtteri che io abbiamo capito quali sono i limiti della macchina, così come lo hanno capito i meccanici dei pit stop, gli ingegneri e tutti coloro che lavorano con noi”.

In merito alla seconda posizione conquistata e all’intero weekend di Baku, Hamilton ha ammesso come non si sia trattato del suo Gran Premio migliore e di aver incontrato diverse difficoltà sia in qualifica che in gara.

L’amaro in bocca per non essere riuscito ad acciuffare il compagno di squadra è certamente plausibile, ma il pilota britannico ha messo le mani avanti e ammesso di non aver brillato fin dall’inizio della gara, nonostante l’ottima partenza.

Baku non è stata la mia gara più forte, è sempre stato difficile per me. Sono andato molto vicino alla vittoria oggi, ma non è stato sufficiente. Non ho concluso il mio lavoro durante le qualifiche e oggi sono stato troppo cauto all’inizio”.

Nei confronti del compagno di squadra, Hamilton ha espresso solamente parole di elogio per Bottas, autore oggi di una gara impeccabile, coronata con una vittoria decisamente meritata.

Ho avuto qualche problema con la Virtual Safety Car, ma Valtteri ha fatto una gara fantastica e si merita questa vittoria. È stato fantastico sapere che il team ci lasciava correre e duellare. Adesso lavorerò sodo per recuperare e riprendere le prestazioni in vista della Spagna”.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close