Gran Premio Austria

Formula 1, GP Austria 2015: l’ordine d’arrivo

Nico Rosberg ha vinto il Gran Premio d’Austria davanti a Lewis Hamilton, secondo e mai in grado di mettere per davvero il suo compagno in crisi. Terzo posto, a grande sorpresa per un’altra vettura motorizzata Mercedes, la Williams di Felipe Massa che è riuscita a stare davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel, ancora giù dal podio a causa di un altro guaio al dado avuto durante la sua sosta. Seguono in classifica: Valtteri Bottas, quinto, Nico Hulkenberg, sesto, Pastor Maldonado, settimo, Max Verstappen, ottavo, mentre chiudono la top ten Segio Perez, nono, e Daniel Ricciardo, decimo.

1. Nico Rosberg (Mercedes)
2. Lewis Hamilton (Mercedes) – +13.8s
3. Felipe Massa (Williams-Mercedes) – +17.5s
4. Sebastian Vettel (Ferrari) – +18.1s
5. Valtteri Bottas (Williams-Mercedes) – +53.6s
6. Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes) – +64.0s
7. Pastor Maldonado (Lotus-Mercedes) – +1giro
8. Max Verstappen (Toro Rosso-Renault) – +1giro
9. Sergio Perez (Force India-Mercedes) – +1giro
10. Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault) – +1giro
11. Felipe Nasr (Sauber-Ferrari) – +1giro
12. Daniil Kvyat (Red Bull-Renault) – +1giro
13. Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari) – +2giri
14. Roberto Merhi (Manor-Ferrari) – +3giri

Rit. Carlos Sainz JR (Toro Rosso-Renault), Romain Grosjean (Lotus-Mercedes), Jenson Button (McLaren-Honda), Will Stevens (Manor-Ferrari), Kimi Raikkonen (Ferrari), Fernando Alonso (McLaren-Honda)

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close