2018

Formula 1 | FIA vuole modificare la VSC dopo i reclami di Vettel

La FIA ha deciso di intervenire sul sistema della VSC, dopo aver compreso che le lamentele di Vettel erano fondate.

Topics

La FIA ha introdotto la VSC per utilizzarla nel momento in cui c’è un incidente non particolarmente grave, che impone una riduzione della velocità da parte dei piloti, senza far entrare la Safety Car.

Questo sistema non è mai piaciuto ai piloti, poiché hanno sempre dichiarato che molti tendono ad avvantaggiarsene, creando così ulteriore pericolo in pista.

Ulteriori reclami sono partiti da Sebastian Vettel, a seguito del gran premio di Spagna. Il tedesco dichiara che molti piloti prendevano vantaggio, nonostante velocità ridotta, tagliando alcune curve o parti del tracciato.

La VSC, nel momento in cui è attiva, obbliga i piloti a fare i giri più lenti del 30% rispetto a quelli che fatti registrare primi della virtual.

Charlie Whiting, all’inizio, non era d’accordo con la protesta del ferrarista, ma ora sembra di aver compreso le proteste di Vettel.

Sì, ora l’ho compreso. Il calcolo che il sistema effettua ogni 50 metri è basato sulla distanza dalla linea di cronometraggio.” ha detto Whiting

“Quindi, se è possibile accorciarlo, è possibile ottenere frazioni molto piccole. Il modo in cui lo abbiamo calcolato con i nostri ragazzi del software è che è possibile guadagnare circa 150 millisecondi al giro. Ma in Formula 1 che vale la pena di avere.”

La proposta sarebbe dunque quella di rendere più rigida la VSC, facendo sì che i piloti non possano più compiere tagli in pista, riuscendo così a tenere i gap identici a quelli che precedevano la virtual.

Liberty Media, però, vorrebbe eliminare la VSC; infatti dall’inizio della nuova stagione la Virtual è stata usata poche volte. Questo perché i nuovi patron della F1 vogliono rendere più spettacolare la gara e per fare ciò pensano che sia più utile la safety car.

LA SC, infatti, ricompatta tutto il gruppo e consente che avvenga, nel momento in cui Mayländer rientrasse ai box, una sorta di ripartenza. Questo crea più adrenalina non solo in pista, ma anche nelle tribune.

Topics
Pubblicità

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Altri articoli interessanti

Back to top button