DichiarazioniFormula 1Test BarcellonaTest Formula 1

Formula 1 | Charles Leclerc: “Gli altri team si stanno nascondendo, dobbiamo continuare a spingere”

Il pilota monegasco della Ferrari è convinto che Mercedes e Red Bull si stiano trattenendo e che quindi il team debba continuare a spingere il più possibile

Charles Leclerc è da poco approdato in casa Ferrari, ma nonostante i paragoni e le grandi aspettative sulla sua esperienza a Maranello, per ora tiene i piedi ben saldati a terra.

Dopo i buoni risultati registrati durante le prime giornate di test a Barcellona, il pilota monegasco ha infatti tirato le fila delle performance e dei primi tempi fatti segnare dal team e dalle altre scuderie, convinto che i top team Mercedes e Red Bull abbiano preferito nascondere le loro reali prestazioni.

Per ora le prestazioni non hanno granché senso, si tratta solo di test. Ma loro non stanno spingendo e non lo stiamo facendo nemmeno noi. Non sappiamo quanto si stiano nascondendo gli altri, quindi dovremo aspettare la prima gara. L’importante, per ora, è fare il programma della giornata: è quello che stiamo facendo e siamo soddisfatti”.

Come riporta Motorsport.com, l’entusiasmo in casa Ferrari non è certo mancato dato l’ottimo inizio in terra spagnola, tanto che lo stesso Valtteri Bottas ha dichiarato fin da subito una certa superiorità da parte della Rossa.

Tuttavia, si tratta ancora di test pre-stagionali che le scuderie stanno cercando di sfruttare per raccogliere più dati possibili e, da questo punto di vista, la nuova SF90 al momento sembra dare sensazioni più che positive.

Come ha detto Seb, non sembra una macchina nuova: sembra che sia già consolidata. Dobbiamo continuare a spingere, gli altri team si stanno nascondendo. Dobbiamo vedere quanto lo stanno facendo, ma al momento siamo abbastanza soddisfatti della monoposto”.

Dal suo personale punto di vista, il pilota ventunenne si è detto particolarmente a proprio agio all’interno di una monoposto del calibro della Ferrari e la SF90 sembra abbastanza facile da guidare.

Naturalmente, il lavoro da fare è ancora molto, affinché Leclerc sia del tutto in simbiosi con la nuova monoposto: tuttavia le prime sensazioni sono molto positive e si spera che possano solo migliorare ancora.

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio