Curiosità dalla F1

Formula 1, anche la Toro Rosso monta i motori Renault?

In casa Red Bull ci stanno ripensando. Se il team di Milton Keynes si renderà disponibile a una lettera di scuse pubbliche rivolte alla Renault, l’azienda francese potrebbe tornare a fornire i motori alla scuderia austriaca. Quando mancano quattro gare al termine della stagione, la Red Bull non dispone ancora di un motorista che possa fornirle le power unit a partire dalla stagione 2016 di Formula 1. Se questa situazione, che sta andando troppo per le lunghe, non si sbloccherà il team di Milton Keynes sarà obbligato a lasciare definitivamente la Categoria.

Sulla base delle ultime indiscrezioni, anche se la Toro Rosso disporrebbe già di un contratto di fornitura con la Ferrari, nel caso in cui la Red Bull riesca a rasserenare l’atmosfera con la Casa della Losanga, i vertici del team di Milton Keynes avrebbero espresso il desiderio che anche la Toro Rosso disponga della medesima PU della Red Bull, questo perché secondo quanto riportato dai tecnici non ci sarebbe il tempo necessario per realizzare due trasmissioni per propulsori con attacchi differenti.

Anche se per il momento da Faenza nessuno ha voluto rilasciare alcun commento, in Romagna non sembrano aver preso bene la notizia.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio