2015

Fabrizio Borra: «Fernando Alonso è al meglio della sua forma fisica»

Topics

fabrizio-borra-fernando-alonso-può-continuare-ancora-molti-anni-001

Alla faccia di chi ancora non riesce a darsi pace che la Formula 1 possa essere considerato uno sport vero e proprio. I piloti, per essere al 100% della condizione, sono costretti ad allenamenti estenuanti perché per correre in macchina bisogna essere perfettamente in forma. Forza, resistenza alla fatica e riflessi sono tutti aspetti che richiedono allenamenti specifici, per un asso del volante. C’è chi si allena in palestra, chi, come Fernando Alonso preferisce la bicicletta, chi corre sui sentieri. Un training, vero e proprio che passa anche dall’alimentazione curata in maniera pressoché maniacale. Fabrizio Borra, oltre a essere un grande amico del pilota della McLaren è anche il suo fisioterapista che lo segue praticamente su quasi tutte le piste del Campionato, affiancato da Edoardo Bendinelli.

Per chi conoscesse poco il forlivese, basta pensare che è l’uomo che ha rimesso in sesto Pantani, ha lavorato con campioni del calibro di Cipollini, Bettini. Con Fernando Alonso lavora dal 2001, anno di debutto dello spagnolo nel Circus. Arrivato in Formula 1 nel 1988, con la Scuderia Italia e Alex Caffi, dopo i fatti che hanno guardato da vicino Pantani, Borra è stato notato da Giancarlo Minardi. Dopo l’incidente del Montmelò dello scorso 22 febbraio, quando è tornato in pista in Malesia, Fernando Alonso non era al 100% della sua forma. A termine del Gran Premio di Cina, lo spagnolo, con Borra, è subito volato a Dubai per prepararsi duramente in vista di una delle gare più calde della stagione.

«Tra gli appuntamenti della Cina e del Bahrain, siamo stati a Dubai. In media Fernando, si allenava quattro ore al giorno. ora come ora, è nuovamente in forma perfetta – ha commentato ad AS il fisioterapista del pilota – Al giorno d’oggi e tenendo conto di tutto il lavoro che si fa a livello fisico, un pilota di Formula 1 a 35 anni è nel pieno delle sue forze», ha concluso.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Altri articoli interessanti