2018Formula 1

Formula 1 | Per Lewis Hamilton, Alonso avrebbe potuto vincere più campionati

Secondo Lewis Hamilton, a precludere le possibilità di un terzo mondiale sarebbero state le scelte di Alonso fuori dalla vettura

Per il campione del mondo 2018 Lewis Hamilton, Fernando Alonso avrebbe potuto vincere altri mondiali. I due piloti hanno condiviso il box nel lontano 2007 (entrambi in McLaren), e la loro convivenza era stata ben lontana dalla positività.

Alonso ha usato parole al miele quest’anno nei confronti di Hamilton, definendolo “uno dei migliori piloti che ci siano“. Parlando invece del campione spagnolo, Hamilton ha usato queste parole: “E’ un pilota fenomenale. Sono sicuro che la sua reputazione non sia andata persa nonostante i suoi ultimi anni. Tutti sanno cosa ha portato in Formula Uno“.

Riguardando invece il passato di Alonso, e soprattutto la differenza di mondiali (5 dell’inglese contro i due di Alonso), ha aggiunto: “Tutto dipende dalle scelte che si fanno fuori dalla macchina. Se pensi di poter controllare il mercato piloti, non puoi essere sorpreso se resti senza un buon posto“.

Ricordiamo che Alonso, dopo la stagione 2007, passò per due anni in Renault (team con cui vinse il mondiale nel 2005 e 2006), prima di approdare per cinque anni in Ferrari (2010-2014) e, quindi, passare nuovamente in McLaren dal 2015.

Durante l’intervista a F1i.com, Hamilton ha anche parlato del proprio futuro, in quanto era stato associato all’eguagliare Michael Schumacher con 7 titoli in carriera. Queste le sue parole:

Io sarò qui ancora per qualche anno, per cui spero di potermi avvicinare a quel record. Ho però ancora tanti obiettivi da raggiungere, molte cose davanti a me. Credo di guidare con lo stesso fuoco interiore di quando avevo otto anni, e continuerò a guidare così fino a quando avrò quel fuoco dentro. Inoltre, penso di dover solo essere grato per i titoli conquistati, se poi ne vincerò altri… ben venga!“.

Topics
Pubblicità

Fabio Seghetta

Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close