DichiarazioniFormula 1

L’età non è un problema per Alonso: “Sono in super forma”

Nonostante compirà 40 anni il 29 Luglio, l’asturiano dichiara di sentirsene 25 e quindi di non dare importanza a ciò che è scritto sul suo documento d’identità

L’età non è un problema per Fernando Alonso che compirà 40 anni il 29 Luglio, ma che all’effettivo se ne sente 25

L’ultima gara da 39enne per lo spagnolo è stato il Gran Premio di Gran Bretagna. La prossima settimana infatti compirà 40 anni. Ma l’età non è un problema per Alonso e l’ha ribadito più volte, sin da quando ha annunciato il suo ritorno in Formula 1. L’asturiano, che finora ha disputato 322 Gran Premi in tutta la sua carriera, assicura di sentirsi più in forma che mai, nonostante l’età scritta sul suo documento d’identità. Il due volte campione del mondo ha precisato di sentirsi pienamente in forma, dopo essersi lasciato alle spalle lo stress vissuto all’inizio dell’anno a causa del suo incidente in bicicletta.

“Sarà una gara normalissima, senza cambiamenti per me. Adesso mi sento bene. Le prime due gare e la preoccupazione per la mascella a causa dell’incidente in bici e per la spalla a cui ho avuto un piccolo infortunio mi provocavano dello stress. Adesso però mi sento super in forma e al 200%”. Alonso in una conferenza in cui era presente SoyMotor.com scherzando ha proseguito dichiarando: “Con una buona rasatura nessuno si chiederà la mia età. Dimostrerò persino 20 anni in Ungheria, perché andrò anche al solarium. Così essendo abbronzato e con la barba fatta sembrerò molto giovane.

CIO’ CHE E’ SCRITTO SUL DOCUMENTO D’IDENTITA’ NON E’ IMPORTANTE PER LO SPAGNOLO

Lo spagnolo insiste che qualsiasi cosa dica il suo documento d’identità si sente come se avesse 25 anni. Alonso perciò dichiara che l’età non è un problema per lui, perché ha la medesima vitalità di sempre. Quindi, anche se compirà 40 anni, anticipa che in Ungheria sarà un fine settimana normalissimo per lui. “La prossima settimana dato che sarà il mio compleanno mangerò la torta, ma a parte questo sarà un fine settimana normale per me. Mi sento come se avessi 25 anni, nonostante il mio documento d’identità dica tutt’altro”, ha così concluso l’asturiano. 

 

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.