Formula 1Gran Premio Spagna

Ecco quali curve saranno soggette ai track limits in Spagna

Quattro curve saranno monitorate dalla FIA sul circuito di Montmelò, come nel 2020, e se verranno superati i limiti si ricorrerà alla cancellazione del tempo

La FIA monitorerà i track limits nelle curve 2, 13, 14 e 15, sul circuito spagnolo di Montmelò

Tornano i protagonisti di questo campionato 2021, i limiti di pista. Saranno quattro i punti del GP di Spagna in questo weekend soggetti ai track limits. Le curve che la FIA terrà sott’occhio quest’anno saranno la 2, 13, 14 e 15. Un piccolo cambio rispetto allo scorso anno in cui i limiti valevano nelle curve 1, 2, 13 e 15. La nuova curva controllata sarà la 14, proprio all’entrata della chicane.

Le penalità partiranno già dalla prima sessione di libere e, qualora il pilota oltrepasserà i limiti, il suo tempo sarà soggetto a cancellazione. La stessa sanzione avverrà sia durante le qualifiche, che durante la gara. Se domenica i piloti supereranno i track limits in tre occasioni saranno avvertiti tramite bandiera bianca e nera, e se perseguiranno nell’errore, questo verrà annotato dai commissari a cui proseguirà una penalità.

I LIMITI DI PISTA STANNO DECIDENDO LA PIEGA DEL CAMPIONATO

Senza dubbio i track limits sono uno dei temi più dibattuti durante questo campionato, e in Spagna non sarà da meno. Già in Bahrein hanno deciso il vincitore, con una penalità su Max Verstappen che gli è costata la vittoria. Allo stesso modo in Portogallo, sempre al pilota olandese, è stato cancellato il giro veloce. Tanti altri tempi di altrettanti piloti sono stati cancellati sia durante le qualifiche, che durante le gare domenicali.

Tuttavia notiamo che il più danneggiato da questa regola è proprio Verstappen, il quale ha perso punti preziosi per la sua lotta al campionato contro Lewis Hamilton. Proprio nelle consuete conferenze tenutesi il giovedì prima del Gran Premio, l’olandese della Red Bull ha espresso la sua titubanza su questa regola, che sta facendo molto discutere.

“Per quanto mi riguarda basterebbe rimettere la ghiaia dove non si vuole che vengano superati i track limits […]. Io non mi accontento di arrivare secondo o terzo. Sto lottando per battere la Mercedes“, le parole di super Max. Dunque ancora una volta i track limits saranno i principali ostacoli per i piloti, anche per questo weekend in Spagna.

Maria Sole Caporro

Maria Sole Caporro

Sono Maria Sole, romana e romanista, laureata in lingue e letterature. Sono da sempre appassionata di motori da quando fin dalla tenera età non potevo andare al mare la domenica perché i miei genitori dovevano vedere il GP. Cresciuta a pane e formula 1 con contorno di letteratura, sono qui per coniugare la mia voglia ed esigenza di scrivere e la passione per le monoposto.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.