Caterham, a rischio la partecipazione in Austria? Fernandes smentisce tutto

Nelle ultime 24 ore si sono fatte insistenti rumors che volevano una Caterham in grande crisi finanziaria tanto da arrivare a mettere in dubbio la partecipazione al prossimo Gran Premio d’Austria, previsto per il 22 giugno al Red Bull Ring di Zeltweg. Fin dal suo esordio in Formula 1, nel 2010, il team di Tony Fernandes, a differenza di quando accaduto alla Marussia a Monaco, non è ancora riuscito a conquistare nemmeno un punto iridato tanto da convincere l’imprenditore malese non solo alla vendita ma anche ad alzare bandiera bianca a mondiale in corso. Secondo il quotidiano The Edge Malaysia, Fernandes sarebbe stato disposto a vendere il Gruppo Caterham per circa 430 milioni di euro, rumors che poi sono stati smentiti. A distanza di poche settimane le voci parlando di bilanci in rosso e collasso, tanto che la Renault ha recentemente annunciato di aver riacquistato le azioni appartenenti al Gruppo.

Eppure, almeno ancora per il prossimo Gran Premio, Marcus Ericsson e Kamui Kobayashi non avranno di che preoccuparsi visto che lo stesso Fernandes, attraverso il suo account Twitter ha annunciato che il suo team prenderà regolarmente parte al prossimo Gran Premio d’Austria: «La Caterham correrà in Austria. Non c’è dubbio», ha twittato il numero uno della scuderia che, in ogni caso, secondo i media tedeschi starebbe cercando investitori disposti a scommettere sul progetto Formula 1.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.