Formula 1

Caro Michael… Alonso, Hamilton, Raikkonen e Button scrivono a Schumacher

Attraverso il quotidiano della BILD, Fernando Alonso, Lewis Hamilton, Kimi Raikkonen e Jenson Button hanno potuto mandare un messaggio di auguri a Michael Schumacher. Il quotidiano tedesco ha raccolto i bigliettini, riportanti le rispettive lettere scritte a mano, più o meno lunghe, che ogni pilota ha scritto nella propria lingua. Un’ulteriore motivazione per il sette volte campione del mondo che sta affrontando un duro percorso riabilitativo presso la clinica di Losanna dalla quale, trasferito dopo l’incidente sugli sci avvenuto il 29 dicembre scorso e il lungo stato di coma, ma che, secondo alcune indiscrezioni dei media elvetici potrebbe essere dimesso entro la fine dell’estate. Di seguito vi riportiamo i testi delle lettere dei quattro campioni.

Jenson Button – Quando penso a Michael Schumacher, penso a due cose. La prima è uno dei miei primi ricordi in F1: sto uscendo dalla pit lane di Melbourne, e vedo davanti a me la Ferrari rossa che solleva le foglie verso la curva 3. Era il 2000 e lui era già una leggenda. Il secondo ricordo è una visione familiare: quella Rossa che appariva e spariva nei miei retrovisori. Michael era un combattente nato, lottava senza posa. Sempre presente! Adesso sta combattendo la sua battaglia più grande, e io so che tutti in F1 hanno la speranza che vinca di nuovo. Di sicuro lo spero io…

Fernando Alonso – Caro Michael, torna presto!!

Lewis Hamilton – Caro Michael, sei sempre nelle mie preghiere, preghiere di speranza che tu riesca ad attraversare questo momento difficile, questo lungo risveglio. Hai già ottenuto tanto, hai già dato tanto. Io credo che noi esseri umani abbiamo un potere che va al di là della nostra comprensione, e che la tua vera forza debba ancora rivelarsi. Per quanto mi riguarda, aspetto con ansia quel giorno. Possa Dio posare il suo sguardo su di te e mostrarti il cammino per tornare alla tua famiglia, ai tifosi, agli amici.

Kimi Raikkonen – Caro Michael, Io e tutta la famiglia speriamo che tu ti rimetta al meglio e il più presto possibile. Con tanta speranza, Kimi.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.