Curiosità dalla F1Formula 1

Autodromo di Monza, inaugurata nuova pista di kart

Monza Circuit Karting. Una nuova pista di kart verrà aperta al pubblico, a partire da sabato 19 giugno, all’interno del famoso Tempio della Velocità

Da questo sabato i tifosi potranno divertirsi, proprio dentro l’Autodromo di Monza, su un nuovo tracciato dedicato ai kart

L’appuntamento è per sabato 19 giugno all’interno dell’Autodromo Nazionale di Monza. Per cosa? Per l’inaugurazione di una nuova pista di kart semi-permanente, il Monza Circuit Karting. Ai tifosi verrà così data l’opportunità di simulare i propri beniamini proprio nel cuore del più famoso Tempio della Velocità. Come si legge su monzanet.it il tracciato (allestito nei pressi della Parabolica) sarà aperto ad adulti e bambini a partire dai sei anni.

SPECIFICITÀ DEL MONZA CIRCUIT KARTING

Per i più piccoli (con altezza minima comunque non inferiore ai 125 centimetri) ci saranno a disposizione tre mini-kart a quattro tempi; coloro sopra i quattordici anni potranno invece noleggiare sei kart a quattro tempi. Il noleggio (compreso di casco) avrà un costo rispettivamente di dodici e quindici euro – riferimento per una durata massima di dieci minuti.

Il circuito, lungo 480 metri, “è realizzato con delle barriere completamente eco-compatibili perché create con materiali riciclabili e studiate per garantire i più alti standard di sicurezza ai piloti. La pista di kart, dotata anche di griglia di partenza, sarà aperta dalle 9.30 alle 19.00 nei giorni prefestivi e festivi. L’area sarà attrezzata con un servizio di cronometraggio per sfidare i propri amici, di spogliatoi e di servizi igienici”. Per avere delle informazioni inerenti si può chiamare 3405158269 o scrivere a sales@gotrackbarriers.com o a eventi@monzanet.it.

NUOVA ESPERIENZA

L’Autodromo di Monza si arricchisce di una nuova pista karting, con lo scopo di rendere l’esperienza di appassionati più coinvolgente, e magari di attirarne di nuovi. Una possibilità che invoglia a vivere, per chi magari non lo fa, il circuito brianzolo non solo nel weekend settembrino del GP d’Italia, ma in altri eventi od occasioni.

Silvia Quaresima

Il mio amore per la Formula 1 é sempre stato lì con me, fin da quando ho ricordo delle vittorie di Michael in rosso. Ma con il tempo è cresciuto così tanto che ora c’è voglia di esserne parte e di raccontarla.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.