Formula 1

McLaren lancerà la MCL35 il prossimo 13 febbraio

Il team di Woking ha annunciato quella che sarà la data di presentazione della vettura 2020: obiettivo avvicinare i tre top team

McLaren annuncia la data di presentazione della sua nuova “arma”, dopo la rinascita del 2019

La McLaren, tramite un video spiritoso con protagonista Lando Norris,

Y̶o̶u̶ ̶h̶e̶a̶r̶d̶ ̶i̶t̶ ̶h̶e̶r̶e̶ ̶f̶i̶r̶s̶t̶.#MCL35

— McLaren (@McLarenF1) January 13, 2020

ha annunciato quella che sarà la data di presentazione della MCL35.

La nuova vettura “papaya” verrà svelata il prossimo 13 febbraio, due giorni prima della nascita della nuova Ferrari.

Il team di Woking è reduce dalla miglior stagione dal 2013 a oggi. La scuderia inglese, dopo annate passate al vertice di questo sport, ha vissuto un periodo di crisi. Prima concetti sbagliati della vettura, nelle annate 2013 e 2014, hanno portato la McLaren lontana dal podio, poi è stato il rapporto con Honda a rendere le stagioni difficili.

La scuderia gestita attualmente da Zak Brown, aveva scommesso sul ritorno in Formula 1, come motorista, di Honda. Il fornitore giapponese non si è dimostrato all’altezza della sfida e la mancanza di potenza, unica alla scarsa affidabilità, ha proiettato la monoposto sul fondo della classifica. Al tempo stesso, pur dando merito a Toro Rosso e Red Bull, nell’ultima stagione il motorista “nipponico” ha performato in maniera eccellente, permettendo al team austriaco di aggiudicarsi tre Gran Premi in stagione.

Con il passaggio a Renault la musica non è cambiata molto nel 2018, mentre l’annata successiva è sembrata una vera e propria svolta, proiettando la vettura britannica verso un ritorno ai fasti del passato. La nuova coppia di piloti, formata da Carlos Sainz e Lando Norris, ha subito dato luogo a una concorrenza positiva, che ha stimolato entrambi a estrarre il massimo potenziale della vettura.

UN ANNO DI PREPARAZIONE IN VISTA DELLA RIVOLUZIONE 2021

Per la stagione 2020, l’obiettivo della McLaren sarà quello di avvicinarsi ai top team, magari migliorando l’unico podio ottenuto nella scorsa stagione. La vera sfida consisterà nell’avvicinarsi ai top team tanto da avere una chiara chance di tornare a giocarsi podi e vittorie nella rivoluzionaria annata 2021.

 

Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button