DichiarazioniFormula 1

Hamilton: “Nel mondo della musica sono io XNDA”

Il britannico rivela di aver collaborato con Christina Aguilera per la canzone “Pipe” uscita nel 2018 e di aver lavorato con la musica per 10 anni

Lewis Hamilton ha deciso di lasciare l’anonimato e confermare che ha lavorato nel settore musicale per dieci anni con lo pseudonimo di XNDA

Hamilton è XNDA. L’inglese conferma le voci che girano dal 2018, quando ha collaborato con Christina Aguilera e insieme hanno pubblicato la canzone “Pipe”. La passione del sei volte Campione del Mondo per la musica è ben nota. Da anni negli studi di registrazione si trova a suo agio. Ciò mette in evidenza il suo lato creativo, che ha anche sfruttato in settori come la moda. Quando nel 2013 lo abbiamo visto per la prima volta alla chitarra intonare due versi e il coro di “Say Goodbye” con Ana Lou, abbiamo pensato che fosse qualcosa di sporadico e irripetibile.

Tuttavia, Lewis ha lavorato negli ultimi dieci anni nel mondo della musica in forma anonima. Tutto ciò come valvola di sfogo, fino ad oggi che ha deciso di rivelare lo pseudonimo che usa. “Ragazzi, ho trascorso gli ultimi dieci anni o più a scrivere e registrare, lavorando con alcune delle persone più belle e talentuose, alle quali sono molto grato. E’ stata un’incredibile valvola di sfogo. Trovare qualcosa che ami così tanto e che fai solo per te stesso, per la tua anima penso che sia davvero importante, ha rivelato oggi su Instagram.

LA MUSICA HA AIUTATO IL BRITANNICO NEI MOMENTI PIU’ DIFFICILI

Hamilton assicura che il mondo della musica lo ha aiutato a superare alcuni dei momenti più difficili della sua vita e crede che sia arrivato il momento di condividere il suo lavoro con i suoi follower. Lewis ringrazia Christina Aguilera per averlo contattato per proporgli di collaborare alla canzone ‘Pipe’, che è uscita nel 2018 e che Hamilton non ha riconosciuto come sua fino ad oggi per paura delle critiche. “Sono arrivato al punto in cui mi piacerebbe condividere queste canzoni con voi. Non ho un album, ma solo una manciata di canzoni in cui forse alcuni di voi possono rispecchiarsi. Mi hanno aiutato a superare alcuni dei miei momenti più difficili. A un certo punto le condividerò con tutti voi, ha aggiunto.

“Una persona di incredibile bellezza e talento mi ha contattato e mi ha chiesto di collaborare con lei per il suo album. Sono rimasto impressionato da ciò e ne ho approfittato. Ho avuto due ore per scrivere un breve versetto e registrare. L’obiettivo era che il lavoro uscisse con uno pseudonimo, in modo da non sapere che ci fossi io dietro prima di ascoltare il tutto. Però non ha funzionato come avevo in realtà pianificato. Non so perché ho evitato di riconoscere che avevo collaborato anch’io a ciò, forse a causa di alcune insicurezze. Forse per paura, ma penso che ciò capiti a molte persone“, ha condiviso.

HAMILTON E’ ONORATO DI AVER RICEVUTO QUESTA OPPORTUNITA’

“Beh, adesso voglio dire che XNDA sono io. Sono onorato e ho apprezzato davvero tanto che Christina mi abbia dato quest’opportunità. Sono molto grato per quello che ha fatto nel mondo della musica e la rispetto molto”, ha così concluso Hamilton. A seguire si può ascoltare la collaborazione di Hamilton con Christina Aguilera e il divertente video in cui Daniel Ricciardo ascolta Lewis Hamilton alias XNDA cantare:

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button