DichiarazioniFormula 1Gran Premio Emilia Romagna

GP Emilia Romagna: per Hamilton sarà un weekend speciale

Il sei volte Campione del Mondo cercherà di ottenere il miglior risultato possibile per vincere il titolo costruttori e omaggiare il suo mito Senna

Hamilton è pronto a dare il meglio di sé per festeggiare il mondiale costruttori con il team e omaggiare il suo idolo sul circuito di Imola.

Le ultime due gare sono state ricche di festeggiamenti per il sei volte Campione del Mondo. Hamilton infatti ha eguagliato e poi battuto il record di Michael Schumacher, diventando il pilota più vincente nella storia della Formula1. Anche la prossima gara potrebbe essere motivo di festeggiamenti, questa volta, per l’intero team Mercedes che potrebbe vincere il campionato costruttori.

Sarebbe potuto succedere già in Portogallo lo scorso fine settimana, ma ciò non è accaduto poiché Verstappen è salito sul podio insieme ad Hamilton e a Bottas, per la settima volta nel 2020. La festa però è stata semplicemente rimandata. Infatti, affinché Mercedes vinca un altro titolo mondiale, le basterà centrare il podio con uno dei due piloti. Hamilton è dunque pronto a fare tutto il possibile per aiutare il team e festeggiare con loro al termine dal GP dell’Emilia Romagna.

GP EMILIA ROMAGNA: HAMILTON  OMAGGERÀ AYRTON SENNA

Il weekend emiliano sarà speciale per Hamilton, non solo per la possibilità di vincere il titolo costruttori con il suo team, ma anche perché avrà l’opportunità di omaggiare il suo idolo. Inevitabilmente, quando pensiamo al circuito di Imola la nostra mente ci porta indietro nel tempo riaprendo vecchie ferite e scavando nei ricordi. Impossibile non dedicare un pensiero a Ratzenberger e a Senna, che nel 1994 si sono spenti guidando su questo tracciato.

Gli appassionati e tutto il mondo della Formula 1 renderanno omaggio ai due piloti. Sicuramente, un tributo speciale verrà fatto da Hamilton, che si è sempre ispirato ad Ayrton.
Mi ha ispirato davvero tanto (Senna): ero un ragazzo che nel fine settimana appena entrava in casa leggeva su di lui qualsiasi cosa trovavo a tiro. Ho sempre cercato lui, ed anche quando è scomparso ho continuato a guardare i suoi video come se avesse corso il giorno prima”, ha così dichiarato.

Quella di domenica sarà la prima gara di Formula 1 a Imola dal 2006, anno prima del debutto di Hamilton. Infatti, il pilota britannico non ha mai avuto l’occasione di correre sul circuito emiliano prima d’ora, per questo motivo sarà un weekend emozionante. Dunque, cercherà di ottenere il miglior risultato possibile per omaggiare con il suo enorme talento il tre volte Campione del Mondo.

Pubblicità

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati di navigazione, indirizzi IP anonimizzati e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.