Formula 1

Gli sponsor fuggono dalla Williams. Latifi prende potere

Rexona lascia, seguendo PKN Orlen. È il pilota canadese a portare nuovi investitori

Latifi padre e figlio portando in dote denaro e lo sponsor Sofina: una situazione che per certi versi ricorda le vicende della Force India che fu

La Williams continua a perdere pezzi e anche lo storico sponsor Rexona abbandona la scuderia, dopo i deludenti risultati ottenuti nel 2019.

SPONSOR IN FUGA

Tuttavia, pare che questo non sarà l’ultimo marchio a fuggire dalla monoposto britannica. Secondo Sportowe Fakty, anche altri marchi come Symantec, Omnitude e Tata lasceranno il team di Grove, come fatto da PKN Orlen dopo l’addio di Robert Kubica.

Ricordiamo che Rexona aveva esordito in Formula 1 nel 2012 con il team Lotus. Dopo un buon esordio, lo sponsor decise di rinnovare il suo impegno con la scuderia, salvo poi abbandonare alla fine del 2014 per passare proprio alla Williams a causa degli scarsi risultati ottenuti in quella stagione.

NICHOLAS LATIFI NUOVO LANCE STROLL

 

Diventa quindi sempre più importante il ruolo rivestito da Nicholas Latifi: il padre Michael ha portato in dote una grande quantità di denaro che dà ossigeno allo storico team inglese, ma non solo. È notizia di ieri l’arrivo dello sponsor canadese Sofina, gigante canadese nel mondo del food. È di poche ore fa la notizia dell’arrivo di Lavazza, sponsor che già seguiva Latifi in F2.

Nicholas è diventato un pezzo chiave del team. Ha una grande personalità, ha fatto un ottimo lavoro in Formula 2 e sarà sicuramente una parte fondamentale nella crescita del team”, ha dichiarato Claire Williams. Come darle torto.

Siamo davanti a un nuovo caso Racing Point-Lance Stroll?

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close