2018Dichiarazioni dei Piloti

Formula 1 | Romain Grosjean si aspetta di essere in difficoltà in Cina

Il pilota della Haas F1 Romain Grosjean scruta difficoltà all’orizzonte per il weekend di Shanghai, con il circuito cinese che è in netto contrasto con le precedenti uscite mondiali

Topics

Il pilota della Haas F1 Romain Grosjean scruta difficoltà all’orizzonte per il weekend di Shanghai, con il circuito cinese che è in netto contrasto con le precedenti uscite mondiali.

“Shanghai è una pista difficile perché è molto diversa da Melbourne e Sakhir. Il tempo può essere difficile, può essere freddo o caldo, molto dipenderà dal meteo. Il bilanciamento è davvero difficile da trovare perché ci sono molte richieste sulle gomme anteriori. Una delle preoccupazioni principali è cercare di trovare il modo di ottenere il meglio dalle gomme anteriori”.

C’è un fattore insolito per questa gara del fine settimana: per la prima volta, le tre mescole di pneumatici Pirelli in offerta non sono in sequenza. Le mescole soft e ultrasoft sono disponibili per le squadre, ma il supersoft è stato lasciato a casa.

“Immagino che aprirà le strategie, soprattutto se c’è un sacco di degrado sugli ultrasoft, non vedo l’ora di vedere cosa possiamo fare. Il sorpasso in Cina è sempre emozionante. C’è il lungo rettilineo con DRS che aiuta parecchio. E’ importante entrare bene nel rettilineo perché hai un chilometro e mezzo di rettilineo: devi essere perfetto nel buttare giù potenza. In generale, se la macchina è buona in qualifica, la gara dovrebbe essere abbastanza buona, in caso contrario, nella gara, dovrai lottare”.

Sia Grosjean che il suo compagno di squadra Kevin Magnussen si sono qualificati nella top ten di Melbourne, per poi ritirarsi dopo i problemi durante i loro pit stop. Tuttavia, Grosjean non è riuscito a progredire oltre il Q1 in Bahrain, nonostante abbia fissato un tempo identico a Fernando Alonso. Romain Grosjean deve ancora guadagnare punti nel 2018. Dopo il suo ritiro a Melbourne, ha concluso il Bahrain al 13 ° posto. Tuttavia, il suo compagno di squadra è stato in grado di assicurarsi i primi punti della squadra con un quinto posto in Bahrain.

 

Topics
Continua la lettura

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Aspetta! C'è dell'altro!