2018Formula 1Mercato Piloti F1

Formula 1 | Pierre Gasly in Red Bull dal 2019!

Red Bull ha ufficializzato Gasly in sostituzione di Ricciardo

Topics

Il mercato piloti è stato sconvolto dalle notizie di Alonso e Ricciardo, e man mano i pezzi tornano lentamente al loro posto, con Pierre Gasly che è stato ufficializzato in Red Bull al fianco di Max Verstappen.

Il francese, classe 1996, è alla sua prima stagione completa in Formula 1, e dopo la partenza di Ricciardo dalla Red Bull era uno dei favoriti per quel sedile, che ha ufficialmente conquistato.

Christian Horner, Team Principal della Red Bull, ha elogiato la carriera stellare di Gasly, in particolare le sue grandi performance quest’anno con la Toro Rosso motorizzata Honda (lo stesso motore che dall’anno prossimo spingerà le vetture RB, ndr).

Gasly, dal canto suo, ha commentato: “Ottenere un posto in Red Bull è un sogno che diventa realtà, e voglio dimostrare che merito la fiducia riposta in me da Dietrich Mateschitz, Helmut Marko e Christian Horner. Voglio anche ringraziare la Toro Rosso e Franz Tost, per i quali darò il più possibile fino alla fine di questa stagione 2018. Il mio obiettivo è dar loro qualcosa di cui celebrare a fine stagione.

Gasly partecipa nel 2011 alla F4 francese, prima di vincere la Renault 2.0 ed entrare nel 2013 nel Junior Team della Red Bull. Compete poi nella serie Renault 3.5 con la Arden International, prima di salire in GP2 nel 2015 diventando anche il pilota di riserva della Red Bull. Nel 2016 vince il campionato di GP2 davanti ad Antonio Giovinazzi, per poi passare in Super Formula giapponese nel 2017. Viene chiamato a sostituire Daniil Kvyat per il GP di Malesia nel 2017 e, dopo, ritorna definitivamente dal GP del Messico 2017. Inizia nel 2018 la sua prima intera stagione con la nuova motorizzazione Honda, ed al momento siede in tredicesima posizione a 26 punti, contro i 2 punti del compagno di scuderia Brendon Hartley.

Topics
Pubblicità

Fabio Seghetta

Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.

Altri articoli interessanti