Formula 1 | Marcus Ericsson pensa alla Force India per il 2017

All’inizio di questo mese Marcus Ericsson ai microfoni ha dichiarato che rimanere in Sauber sarebbe stata la scelta più saggia per la stagione 2017 , ma la recente mossa di Nico Hulkenberg che dalla Force India è passato alla Renault ha portato il pilota svedese a qualche ripensamento, guardando con non poco interesse al sedile libero in casa Force India.

Marcus, crede che sarà uno dei nomi in lizza per il sedile vacante in Force India: “Non aprire una possibilità alla Force India è da stupidi, è un’ottima scuderia”, così ha dichiarato ad Autosport, “Continuo a pensare che sia molto probabile rimanere in Sauber, ma, come ho detto, voglio essere nel miglior team disponibile, ed attualmente la Force India sembra la più forte con un sedile libero.E ‘una grande macchina sarebbe stupido non pensarci, infondo non ho ancora firmato un contratto per il 2017 vedremo quali possibilità si presenteranno”.

Il team principal della Sauber, Monisha Kaltenborn vorrebbe risolvere rapidamente la situazione piloti: “Stiamo discutendo, sappiamo le nostre opzioni, ma gli accordi si fanno in due”, ha detto Kaltenborn ad Autosport, “non abbiamo fretta per annunciare i piloti del 2017, ma è una situazione che vorremmo risolvere rapidamente”, sulla possibilità che Marcus Ericsson valuti altre opportunità ha aggiunto: “è assolutamente giusto che ognuno valuta le proprie opzioni, anche noi lo stiamo facendo”, infine un commento sulla difficile stagione: “E’ stata una stagione difficile, non facile per i piloti, come per qualsiasi altro membro del team, abbiamo fatto il massimo ma nessuno può essere contento dei risultati perchè si vuole sempre di più”.

 

Topics
Pubblicità

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close