2018Curiosità dalla F1Formula 1

Formula 1 | Liberty Media verso un nuovo coinvolgimento dei fan: accordo con Isg e Sportradar

I boss del circus hanno siglato un accordo con Isg e Sportradar per la gestione dei diritti delle scommesse e dei dati derivanti dai Gran Premi

Topics

Passo dopo passo, Liberty Media sta progressivamente concretizzando i cambiamenti previsti per la Formula 1.

Nei giorni scorsi, infatti, i proprietari del circus hanno siglato un contratto con Interregional Sports Group e Sportradar, in modo da gestire i diritti delle scommesse dei Gran Premi e dei dati delle gare.

L’accordo vale più di 100 milioni di dollari, circa 85 milioni di euro, e lega Liberty Media alle due società per i prossimi 5 anni.

Grazie a Isg, Liberty Media si pone l’obiettivo di dar vita a nuove modalità di scommessa durante i Gran Premi, affiancate poi anche da nuove grafiche e da advertising che si presenteranno non solo a bordo pista, ma anche all’interno dei diversi canali gestiti dalla Formula 1.

Il contributo di Sportradar, invece, si concentrerà maggiormente sulla gestione delle scommesse nel complesso, prestando particolare attenzione alle frodi legate proprio a tali scommesse.

Secondo i boss del circus, questa nuova partnership potrebbe rappresentare un primo passo verso il coinvolgimento degli appassionati, che avrebbero a disposizione nuovi modi per impegnarsi con lo sport.

Come riporta agripronews.it, agenzia stampa di giochi e scommesse, Liberty Media si è detta particolarmente entusiasta di questo nuovo progetto: “Siamo lieti di collaborare con Isg e Sportradar per sfruttare al massimo i dati generati in ogni Gran Premio. […] Le partnership di questo tipo sono pratiche comuni in quasi tutti gli sport premium e questo è un passo nella nostra missione di rendere la Formula 1 un’esperienza di intrattenimento sportivo, leader a livello mondiale”.

Anche da parte delle due società è arrivato l’entusiasmo di poter collaborare con un colosso come quello del circus dell’alta velocità, entrambe interessate a regalare agli appassionati una nuova esperienza, più entusiasmante, sicura e coinvolgente.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 25 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication. Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime. La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca. Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Altri articoli interessanti

Back to top button