Curiosità dalla F1Gran Premio Giappone

Formula 1 | Lauda incorona Nico Rosberg: “Senza rotture, Hamilton non potrà prenderlo”

Nico Rosberg sta vivendo la sua miglior stagione in assoluto da quando è in Formula 1. Il tedesco guida il Mondiale Piloti con 313 punti a +33 da Hamilton

Non ci possono essere dubbi sul fatto che Nico Rosberg stia vivendo la sua miglior stagione in assoluto da quando è in Formula 1. Dopo aver trascorso le ultime due annate a prendere paga da Hamilton, il tedesco nel 2016 si è mostrato ben più consistente del collega inglese, tanté che a Suzuka ha ottenuto la sua nona vittoria stagionale, la 23esima della sua carriera.

Quando mancano quattro gare al termine del Campionato, con la vittoria in Giappone sembra proprio che Nico Rosberg abbia voluto dare un colpo di reni a questa straordinaria annata. Il tedesco guida il Mondiale Piloti con 313 punti ed è riuscito nella difficile impresa di portare a 33 lunghezze il suo margine nei confronti di Hamilton, che invece ha dovuto affrontare l’ennesima giornata storta. Anche se in Mercedes si potrebbe fare festa avendo conquistato matematicamente il Mondiale Costruttori, in attesa di quello riservato ai piloti, non tutte le facce fanno trasparire gioia e soddisfazione. Una di queste è proprio quella di Hamilton: “Nico Rosberg sta facendo tutto bene in questo momento. Se tutto proseguirà senza intoppi credo che il campionato si possa decidere già nelle prossime gare – ha commentato Niki Lauda, dirigente della Mercedes, ai colleghi di Sky Sport F1 – Se non ci saranno rotture, Lewis non sarà in grado di riprendere Nico. Sono quasi sicuro di ciò che dico“.

Proprio Hamilton non ha fatto nulla per mascherare la delusione di questo terzo posto ottenuto in Giappone. Forse più che l’amarezza per non essere riuscito a salire sul gradino più alto del podio, l’inglese, che non vince da luglio, non riesce a darsi pace per il fatto che il titolo Mondiale gli stia letteralmente sfuggendo dalle mani: “Non si può dire nulla fino a quando tutti i punti non saranno stati distribuiti ma personalmente se non accadrà qualcosa di insolito alle monoposto la rimonta di Hamilton è impossibile. Non penso che Lewis possa ribaltare la situazione“, ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button