2018Gran Premio Austria

Formula 1 | Gp Austria FP3: Vettel leader, problemi per Red Bull

Ultime prove libere prima delle qualifiche che mostrano già che questo pomeriggio si vedrà una lotta Mercedes Ferrari per la pole. Problemi per Verstappen

Topics

La SF71h inizia a farsi sentire al Red Bull Ring. Sebastian Vettel fa la migliore prestazione in FP3, seguito da Lewis Hamilton (solo 29 millesimi di differenza), Bottas e Raikkonen.

La Ferrari com’era prevedibile si presenta al sabato molto più performante, di fatti entrambi i piloti della Rossa hanno dimostrato di avere il giro giusto per la pole. Anche la Mercedes, però, si conferma tanto competitiva anche in FP3 con entrambi i piloti.

Nel T1 Ferrari e Mercedes fanno più o meno la stessa prestazione, mentre negli altri due settori c’è una differenza tra i due team. Nel T2 domina la Rossa, invece nel T3 Mercedes vola.

Foto Cattagni

 

Mistero Red Bull

Sembra ormai certo che il team austriaco partirà dal gran premio di casa in terza fila. Il divario è molto ampio tra i due top team e Red Bull ed è improbabile che in qualifica riesca a colmanre quasi otto decimi di differenza.

La Red Bull inoltre sta lottando ancora con la power unit. Ricciardo non puo’ utilizzare tutti i cavalli poiché si sta portando dalla Francia i problema all’MGU-K; invece Verstappen in FP3 non ha potuto finire la sessione poiché improvvisamente si è spenta la power unit.

Al momento non si sa il motivo per cui ci sia stato questo blackout, ma dovanno risolverlo entro le quindici.

Costanza della Haas

Il team americano continua a migliorare ed anche in Austria si dimostra molto competitiva. Settimo Kevin Magnussen, mentre ottavo Grosjean che sta cercando di cambiare un po’ la tendenza della sua stagione, al momento molto negativa.

Carlos Sainz domina in Renault

Ancora una volta il pilota spagnolo batte il compagno di squadra, Nico Hulkenberg, e finisce la sessione in nona posizione

Leclerc decimo, ma con problemi

Ancora una volta il pilota monegasco continua a stupire e conclude la sessione in top ten. Leclerc inoltre ha dato quasi mezzo secondo al compagno di squadra e risponde positivamente alle voci di un suo possibile passaggio in Ferrari. Un piccolo neo alla fine delle FP3, poiché il team gli ha detto di spegnere la macchina per un problema ancora non noto.

I miglioramenti dei team motorizzati Ferrari, declino di quelli Mercedes

Nel croso della stagione i team motorizzati Ferrari stanno progredendo. Haas sta migliorando le prestazioni e anche la Sauber sta scalando le posizioni. Male invece i team motorizzati Mercedes. Force India non sta confermando le prestazioni della scorsa stagione, invece Williams ormai è abbonata alle ultime posizioni.

Classifica FP3

Foto F1

Topics
Pubblicità

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Altri articoli interessanti