Analisi della redazioneGran Premio Austria

Formula 1, GP Austria 2016: classifiche e statistiche

Le classifiche iridate e i numeri della stagione dopo la gara di Spielberg (AUSTRIA), nono Gran Premio del Mondiale di Formula 1 2016.

250^ vittoria per il Regno Unito: è la nazione che vanta il maggior numero di successi in F.1, seguita da Germania (164) e Brasile (101).

10° hat trick (pole position, vittoria, giro veloce) per Lewis Hamilton. L’inglese è terzo nella classifica di tutti i tempi, dietro a Michael Schumacher (22) e Jim Clark (11).

30° giro più veloce in gara per Lewis Hamilton: raggiunto il connazionale Nigel Mansell, al 4° posto in classifica generale.

punto iridato nella storia della Manor. La scuderia inglese ex Marussia corre in F.1 da questa stagione col nome Manor.

Grazie al 10° posto nel Gp d’Austria Pascal Wehrlein raccoglie i primi punti in Formula 1.

Primo ritiro stagionale per Sergio Perez. Dopo 9 GP solo Daniel Ricciardo e Valtteri Bottas hanno sempre visto la bandiera a scacchi.

Il podio del GP d'Austria: da sx, Max Verstappen (18 anni) 2°, Lewis Hamilton (31) 1°, Kimi Raikkonen (36) 3°
Il podio del GP d’Austria: da sx, Max Verstappen (18 anni) 2°, Lewis Hamilton (31) 1°, Kimi Raikkonen (36) 3°

 
CAMPIONATO PILOTI

1. Nico Rosberg 153 Punti

2. Lewis Hamilton 142

3. Sebastian Vettel 96

4. Kimi Raikkonen 96

5. Daniel Ricciardo 88

6. Max Verstappen 72

7. Valtteri Bottas 54

8. Sergio Perez 39

9. Felipe Massa 38

10. Romain Grosjean 28 (+1) variazione posizione rispetto alla gara precedente

11. Daniil Kvyat 22 (1)

12. Carlos Sainz 22 (+2)

13. Nico Hulkenberg 20 (1)

14. Fernando Alonso 18 (1)

15. Jenson Button 13 (+1)

16. Kevin Magnussen 6 (1)

17. Pascal Wehrlein 1 (+5)

18. Stoffel Vandoorne 1 (1)

19. Esteban Gutierrez 0 (1)

20. Jolyon Palmer 0 (1)

21. Marcus Ericsson 0 (1)

22. Felipe Nasr 0 (1)

23. Rio Haryanto 0

 

______________________________________________________________________

 

CAMPIONATO COSTRUTTORI

1. Mercedes 295 Punti

2. Ferrari 192

3. Red Bull-TAG Heuer (Renault) 168

4. Williams-Mercedes 92

5. Force India-Mercedes 59

6. Toro Rosso-Ferrari 36

7. McLaren-Honda 32

8. Haas-Ferrari 28

9. Renault 6

10. Manor-Mercedes 1 (+1) variazione posizione rispetto alla gara precedente

11. Sauber-Ferrari 0 (1)

 
620 we

______________________________________________________________________

 

SFIDA TRA COMPAGNI DI SQUADRA

QUALIFICA

Hamilton 5 – Rosberg 4

Vettel 7 – Raikkonen 2

Bottas 7 – Massa 2

Kvyat 0 – Ricciardo 4
Ricciardo 5 – Verstappen 0 (Dal GP Spagna)

Perez 5 – Hulkenberg 4

Verstappen 3 – Sainz 1
Kvyat 2 – Sainz 3 (Dal GP Spagna)

Nasr 2 – Ericsson 7

Button 2 – Alonso 6
Button 0 – Vandoorne 1 (GP Bahrain)

Wehrlein 5 – Haryanto 4

Magnussen 7 – Palmer 2

Grosjean 6 – Gutierrez 3

 
NOTA:

Nel conteggio non si tiene conto delle retrocessioni sulla Griglia ma solo delle prestazioni velocistiche del sabato. A meno che la penalità sia stata contratta proprio durante il giro veloce
 
____________________________________________________________________

 

GARA

Hamilton 3 – Rosberg 5 *

Vettel 5 – Raikkonen 4

Bottas 5 – Massa 4

Kvyat 1 – Ricciardo 3
Ricciardo 2 – Verstappen 3 (Dal GP Spagna)

Perez 6 – Hulkenberg 3

Verstappen 2 – Sainz 2
Kvyat 0 – Sainz 5 (Dal GP Spagna)

Nasr 3 – Ericsson 6

Button 4 – Alonso 4
Button 0 – Vandoorne 1 (GP Bahrain)

Wehrlein 8 – Haryanto 1

Magnussen 6 – Palmer 3

Grosjean 5 – Gutierrez 4

 
* Entrambi i piloti ritirati al primo giro del GP Spagna
 
____________________________________________________________________

 

GIRI VELOCI IN GARA

Hamilton 2 – Rosberg 6 *

Vettel 5 – Raikkonen 4

Bottas 5 – Massa 4

Kvyat 1 – Ricciardo 3
Ricciardo 3 – Verstappen 2 (Dal GP Spagna)

Perez 7 – Hulkenberg 2

Verstappen 4 – Sainz 0
Kvyat 1 – Sainz 4 (Dal GP Spagna)

Nasr 6 – Ericsson 3

Button 4 – Alonso 4
Button 0 – Vandoorne 1 (GP Bahrain)

Wehrlein 6 – Haryanto 3

Magnussen 6 – Palmer 3

Grosjean 6 – Gutierrez 3

 
* Entrambi i piloti ritirati al primo giro del GP Spagna
 
F1 Grand Prix of Austria

____________________________________________________________________

 

NUMERI 2016

POLE POSITION

PILOTI:
5 Hamilton
3 Rosberg
1 Ricciardo

SQUADRE:
8 Mercedes
1 Red Bull

MOTORI:
8 Mercedes
1 Renault

______________________________________________________________________

VITTORIE

PILOTI:
5 Rosberg
3 Hamilton
1 Verstappen

SQUADRE:
8 Mercedes
1 Red Bull

MOTORI:
8 Mercedes
1 Renault

______________________________________________________________________

PODI

PILOTI:
6 Hamilton
5 Rosberg, Vettel
4 Raikkonen
2 Perez, Verstappen
1 Kvyat, Ricciardo, Bottas

SQUADRE:
11 Mercedes
9 Ferrari
4 Red Bull
2 Force India
1 Williams

MOTORI:
14 Mercedes
9 Ferrari
4 Renault

______________________________________________________________________

GIRI PIÙ VELOCI IN GARA

PILOTI:
4 Rosberg
2 Hamilton
1 Hulkenberg, Ricciardo, Kvyat

SQUADRE:
6 Mercedes
1 Force India, Red Bull, Toro Rosso

MOTORI:
7 Mercedes
1 Renault, Ferrari

______________________________________________________________________

RITIRI IN GARA

PILOTI:
4 Kvyat, Alonso
3 Palmer, Vettel, Hulkenberg
2 Gutierrez, Haryanto, Ericsson, Verstappen, Raikkonen, Button, Sainz, Massa
1 Nasr, Rosberg, Hamilton, Grosjean, Magnussen, Wehrlein, Perez

SQUADRE:
6 Toro Rosso, McLaren
5 Ferrari
4 Renault, Force India
3 Haas, Sauber, Manor
2 Mercedes, Red Bull, Williams

MOTORI:
17 Ferrari
11 Mercedes
6 Renault, Honda

 
NOTA:

Nel conteggio si considerano ritirati anche quei piloti che, avendo coperto più del 90% della distanza di gara prima del ritiro, risultano essere classificati

Vandoorne sostituisce Alonso nel GP del Bahrain

Verstappen in Red Bull e Kvyat in Toro Rosso dal GP di Spagna

 
Formula One Grand Prix of Austria

 
La Formula Magica

Francesco Bagini

Mi chiamo Francesco Bagini, sono nato il 9 febbraio 1988. Vivo a Vittuone e studio filosofia a Milano. Era il 1996 quando rimasi affascinato dai rumorosi e colorati bolidi di Formula 1, lanciati a tutto gas lungo il Parco di Monza. Col passare del tempo, al di là degli idoli, mi sono lasciato coinvolgere dagli aspetti umani ed etici che la F.1 e in generale lo sport sanno offrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button