2018Dichiarazioni dei Piloti

Formula 1 | Daniel Ricciardo: “Con la Red Bull siamo pronti!”

Daniel Ricciardo ha affermato che il team Red Bull è più pronto che mai per la stagione che a breve inizierà. Nei test vi sono stati molti segnali incoraggianti, che hanno dato molta fiducia. Sarà questo l’anno giusto per la Red Bull per tornare alla vittoria?

Topics

Daniel Ricciardo afferma che la Red Bull si sente più preparata ad affrontare la stagione di Formula 1 quest’anno, rispetto a quando è arrivato lui. Quando Daniel Ricciardo è passato dalla Toro Rosso alla Red Bull nel 2014, il team aveva appena vinto quattro titoli piloti e costruttori consecutivi, ma il team non è riuscito a produrre un pacchetto competitivo dall’introduzione dei motori V6 lo stesso anno. Dopo un promettente pre-campionato, Daniel Ricciardo è entusiasta per la sua gara di casa in Australia.

“Siamo sicuramente più pronti di quanto lo siamo stati l’anno scorso, e probabilmente ogni anno prima da quando sono con la squadra. Abbiamo fatto molti giri e penso che il ritmo della vettura non sia male, ma ci sono ancora alcune cose da migliorare, il che è normale, ma per spingere la vettura al limite c’è bisogno di fiducia, una fiducia che adesso abbiamo. Vedremo come si evolverà il tutto, penso che la Ferrari e la Mercedes saranno sicuramente veloci. Sugli altri team non saprei, anche se alcuni hanno fatto dei tempi veloci durante i test, quindi a Melbourne sarà interessante vedere l’evolversi del tutto” ha così affermato Daniel Ricciardo.

Daniel Ricciardo ha vinto cinque gare nelle sue quattro stagioni con la Red Bull, ma non è mai stato a caccia di un titolo iridato. Fare paragoni o giudizi nei test invernali è sempre difficile, ma Daniel Ricciardo è incoraggiato da come la sua vettura sia migliorata nel corso dei test pre-stagionali. “Penso che siamo lì, c’erano alcuni punti in cui sembravamo forti e altri dove abbiamo faticato un po’ per trovare il giusto equilibrio. Tutti hanno avuto i loro momenti forti e poi alcuni punti deboli, quindi abbiamo provato e testato varie cose” ha così proseguito l’australiano.

“A volte gli aggiornamenti installati sulla vettura non funzionano, ma la maggior parte delle cose che abbiamo inserito nella monoposto nella seconda settimana di test, sembra che siano state d’aiuto, quindi è incoraggiante”. La Red Bull dovrebbe portare un significativo pacchetto di upgrade in Australia. A riguardo Daniel Ricciardo ha dichiarato: “Ci saranno alcune parti in più, quindi spero che alcune parti vadano più veloci. Sarò un po’ più leggero in Australia e tutto ciò servirà per cercare di effettuare il miglior giro nel minor tempo possibile”.

Topics
Pubblicità

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 27 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l'aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Altri articoli interessanti