DichiarazioniFormula 1

Formula 1 | Carlos Sainz: “Seidl? Non vedo l’ora che entri in squadra”

Il pilota spagnolo della McLaren ha avuto modo di incontrare il futuro Managing Director del team ed è entusiasta all’idea di poter lavorare con una persona del suo calibro

Carlos Sainz non vede l’ora di potersi confrontare con il futuro Managing Director della McLaren, Andreas Seidl, che a sua volta è entusiasta di poter lavorare con il team di Woking.

Il tedesco entrerà a piè pari nell’atmosfera del paddock dal prossimo mese, ma ha già avuto modo di respirare l’aria dei box e di incontrare i suoi futuri colleghi.

In particolare, Seidl ha attirato l’attenzione di Sainz, entusiasta di aver potuto conoscere una persona così vogliosa di entrare a far parte del team, tanto da non stare più nella pelle.

L’ho incontrato durante il Gran Premio del Bahrain. Ho avuto modo di salutarlo e di scambiare quattro chiacchiere con lui, sono stato molto felice. Ho potuto vedere come sia impaziente di entrare a far parte del team, il che è qualcosa che mi piace molto. Mi piace vedere le persone motivate e pronte a darsi da fare”.

Seidl sarà responsabile fondamentalmente di tuti gli aspetti che riguardano il programma di Formula 1 della McLaren e risponderò direttamente all’Amministratore Delegato del team, Zak Brown.

Tuttavia, come ha sottolineato lo stesso Sainz, sembra che il tedesco non abbia ancora ben chiari quali potrebbero essere i cambiamenti e i piani per apportarli di cui la McLaren ha bisogno, ma è comunque propositivo e deciso a far funzionare le cose.

Quello che posso dirti è che mi ha dato una buona impressione in generale. Ho visto che era molto attivo e partecipe, vuole entrare in squadra il prima possibile. Sfortunatamente c’è questo periodo di licenziamento da superare prima. Ma non ho bisogno di sapere altro se non che si tratta di una persona affamata di vittoria”.

Pubblicità

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button