Curiosità dalla F1

Formula 1 | Alain Prost: “Nel 2018 la Renault punterà più sul rendimento e meno sui risultati”

Il pilota francese, oggi consigliere del team Renault, ha sottolineato la volontà del team di rimanere concentrato sullo sviluppo della monoposto, mettendo in secondo piano la corsa al Titolo Mondiale

Alain Prost, consigliere del team Renault, ha affermato che per il 2018 la scuderia francese rimarrà concentrata sullo sviluppo della propria monoposto, mettendo in secondo piano la questione della corsa al Mondiale Costruttori.

Nelle battute finali della stagione 2017, la Renault ha affidato la propria vettura a Carlos Sainz Jr, preso in prestito dalla Toro Rosso, team che – successivamente a questa mossa – è balzato al sesto posto in classifica, lasciando indietro proprio la scuderia francese.

Secondo Prost, queste sono state mosse compiute dalla Renault per avvantaggiare i propri piani nel breve periodo (ovvero, la conclusione del Mondiale), ma dal prossimo anno la scuderia avrà bisogno di guardare più in là e cercare di costruire un pacchetto completo in modo da prepararsi al momento in cui entrerà a far parte dei top team in grado di contendersi il Titolo.

Prost, infatti, ha dichiarato che il prossimo anno difficilmente team come Mercedes, Ferrari e Red Bull potranno essere ostacolati da altre scuderie; anche se l’obiettivo a lungo termine rimane comunque quello di raggiungere il quarto posto nel Mondiale, Prost ha quindi sollecitato la scuderia a impegnarsi maggiormente nella costruzione e nello sviluppo del proprio futuro, in modo da poter tornare presto a combattere per il titolo.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close