2019DichiarazioniFormula 1

Briatore: “Vettel? Un buon secondo pilota”

L’ex boss del team Benetton ha commentato l’attuale situazione in Ferrari, vedendo in Leclerc il futuro della Rossa

Briatore: La Ferrari dovrebbe puntare tutto su Leclerc

Flavio Briatore ha espresso la propria opinione circa il duello interno tra i due piloti Ferrari, Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Nelle ultime gare si è accesa la rivalità tra i due piloti, pur sempre condita dal massimo rispetto. Il giovane monegasco è salito in cattedra dopo le magistrali prestazioni in Belgio e Italia, ma non si è fatta attendere la reazione di Vettel, vincitore a Singapore e poleman nell’ultimo GP del Giappone.

Leclerc è più veloce di Vettel ed è pronto a vincere il titolo. Se fossi il capo squadra, opterei per lui come primo pilota. Può non essere perfetto, ma portare la macchina al traguardo” – ha commentato Briatore alla radio italiana del Parlamento Rai Gr.

“Lavorare insieme per la squadra sono parole a vanvera. Devi scegliere un pilota per i Mondiali, altrimenti non vincerai mai.”

VETTEL NON E’ ALL’ALTEZZA DEI MIGLIORI, SECONDO BRIATORE

Briatore ha proseguito definendo Sebastian Vettel un buon comprimario, ma niente più. L’ex Benetton vede invece Verstappen, Leclerc e Hamilton i veri talenti di questa Formula 1:

Vettel può rimanere perché è bravo, ma solo come secondo pilota. Direi che Verstappen, Leclerc e Hamilton sono i migliori. Hamilton non vince perché è il migliore, perché ha la macchina migliore. Non è invincibile, anche se è forte e commette pochi errori. Se fosse sotto pressione, parleremmo di una situazione diversa. Speriamo tutti che possano vincere il prossimo anno, ma non vediamo l’ora che inizi ogni stagione.”

Ultimo commento riservato a Mick, figlio del sette volte campione del Mondo Michael Schumacher: “Mick è un buon pilota, ma non è all’altezza di suo padre. Gli auguro tutto il meglio, ma non credo che possa essere paragonato a suo padre.”

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close