Renault: Maldonado incerto, in lista c’è Magnussen

Sembra che il futuro di Pastor Maldonado alla Renault non sia più così certo e, stando alle ultime voci in circolazione, il nome più quotato per un possibile sostituto è quello di Kevin Magnussen.
Secondo il Daily Telegraph, infatti, il giovane danese si trovava alla factory di Enstone per parlare con alcuni dirigenti del team la scorsa settimana.

La causa dell’incertezza del ruolo di Maldonado va ricercata nella delicata questione politica venezuelana, che ha fatto crollare il prezzo del petrolio. Stando alle notizie riportate dalla BBC, la compagnia petrolifera nazionale PDVSA, sponsor dell’attuale pilota Renault, sarebbe in ritardo di un paio di settimane con i pagamenti per la prossima stagione e i debiti ammonterebbero a 50milioni di dollari..

Kevin è figlio del quattro volte vincitore di Le Mans e ex-pilota di F1: Jan Magnussen; nel 2014 ha debuttato nella massima serie con la McLaren a fianco di Button, poi con l’arrivo di Alonso nel 2015, il 23 enne è stato confermato come terzo pilota e collaudatore per il team.
In seguito all’incidente del campione spagnolo nella sessione dei test invernali, Magnussen ha preso il suo posto per la fine dei test e il GP d’Australia. Nel frattempo, il giovane pilota ha testato una vettura LMP1 per la Porsche e per la Mercedes in DTM.

Si tratta di speculazioni. Abbiamo un contratto con Pastor, non sappiamo cosa succederà ma al momento andiamo avanti con Jolyon e Pastor.” questo il commento di uno dei PR della casa francese.

Inoltre, vi è un altra trattativa ancora aperta tra il pilota danese e la Manor; il team di Fitzpatrick non ha confermato i due piloti per la prossima stagione, quando scenderà in pista con un motore Mercedes.

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio