Formula 1, Direttori Renault sostituiscono quelli Lotus

Il gruppo di lavoro della Renault ha ufficialmente iniziato a penetrare all’interno del team Lotus, attraverso alcuni cambi di ruolo, rimpiazzi e aggiustamenti in termini delle percentuali di possesso della squadra. Il capo di Renault Sport, Cyril Abiteboul, sarà affiancato da Thierry Cognet, direttore delle operazioni finanziarie del gruppo Renault. Entrambi hanno ottenuto il posto il 18 dicembre, malgrado l’ufficialità burocratica sia giunta solo ora. Abiteboul e Cognet vanno così a sostituire Eric Lux di Genii e Andrew Ruhan, ormai ex investitore del team Lotus, che hanno formalmente lasciato i propri incarichi nella stessa data dei due nuovi dirigenti.

Come è stato riportato in precedenza, la Lotus è ora per il 90% di proprietà di Grigny (UK) Ltd, filiale di Renault, della quale Abiteboul è uno dei direttori a partire dal 2014, mentre il restante 10% è mantenuto da Genii/Gravity. A proposito invece dell’effettivo e ufficiale cambiamento del nome da Lotus F1 team a Renault, non giungono conferme, nonostante qualche giorno fa dal proprio account Twitter il team di Enstone abbia caricato un video contenente la rimozione dell’insegna Lotus. La descrizione recita: «Siamo stati un po’ silenziosi oggi. Per rimediare ecco un piccolo aggiornamento in anteprima di questo pomeriggio a Enstone». 

Pubblicità

Beatrice Zamuner

Mi chiamo Beatrice, ho 20 anni e faccio parte di F1World da 4 anni. Ho frequentato il Liceo Classico Franchetti a Mestre e ora studio lingue a Ca Foscari. Da un anno scrivo anche in inglese e attualmente scrivo e realizzo video per MotorLAT. L’interesse per la F1 è nato dalle vittorie di un giovane ma carismatico Fernando Alonso. Da grande vorrei diventare giornalista sportiva, perché ritengo che unire passione e professione sia la cosa migliore che un individuo possa attuare in tutta la propria vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button