La Formula 1 passa in mano alla Liberty Media. Chi sono i nuovi proprietari?

La conferma, anche se la notizia era già nell’aria e ha iniziato a circolare con insistenza nello scorso fine settimana di Monza, è arrivata ieri sera con un comunicato stampa ufficiale. Dopo mesi di rumors la Formula 1 cambia finalmente proprietario: la Liberty Media Corporation ha acquistato la classe Regina del Motorsport dalla CVC, il fondo di investimento britannico che fino ad oggi era proprietario del Circus. La società appartiene a John C. Malone, magnate americano e già proprietario degli Atlanta Braves e della Discovery Communications, e controlla il mercato delle telecomunicazioni negli Stati Uniti. Secondo i primi dati la Liberty Media inizialmente acquisterà il 18,7% del pacchetto azionario della Formula 1 dalla CVC, per un valore di 1,1 miliardi di dollari, per concludersi nei primi mesi del 2017, arrivando 35,5% con un costo dell’intera transazione che sarà pari a 8 miliardi di dollari.

Ma chi sono i nuovi proprietari della Formula 1? La Liberty Media è stata fondata nel 1991 negli Stati Uniti, in Colorado, e dopo soli quattro anni ha deciso di fondersi con la Tele-Communications Inc., diventando così uno dei maggiori esponenti nel mondo delle telecomunicazioni per quanto riguarda gli States. Soprattutto negli ultimi quindici anni la società, sotto la guida rigida di John Malone, secondo quanto riportato da Forbes uno dei 200 uomini più ricchi al mondo, si è trasformata in un vero e proprio impero iniziando a espandere i propri interessi anche verso lo sport. Malone, infatti, oltre a controllare la Discovery Communications, che trasmette 220 paesi nel mondo, è anche proprietario della squadra di baseball Atlanta Braves. L’acquisizione della Formula 1 può essere considerata come una vera e propria vittoria per Malone e per la Liberty Media dopo che in tempi meno sospetti il suo diretto avversario, Rupert Murdoch, uno dei più importanti imprenditori del mondo nel digitale satellitare con Sky, non era riuscito a convincere Ecclestone a vendergli la quota della CVC.

Come avevamo già anticipato, anche se Bernie Ecclestone farà ancora parte dei nuovi piani societari ricoprendo il ruolo di amministratore delegato almeno per i prossimi tre anni, il ruolo di Presidente sarà assegnato a Chase Carey, uno dei fautori del successo globale della Fox grazie anche al contributo nel lanciare i canali Fox Sports e Fox News, che almeno agli inizi lavorerà a stretto contatto con Mister E.

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button