2018

Formula 1 | McLaren: passo avanti decisivo nella sostituzione del motore

Tim Goss, direttore esecutivo della McLaren, si è detto soddisfatto del lavoro compiuto dalla squadra per adattare la monoposto all’architettura del nuovo motore Renault

Sono stati mesi molto intensi quelli vissuti dalla McLaren nell’ultimo periodo, per via del nuovo motore, ma il direttore esecutivo Tim Goss crede che la squadra abbia fatto importanti progressi, adattando il proprio telaio alle esigenze di un’architettura completamente nuova.

La decisione di abbandonare la collaborazione con Honda, dopo tre travagliati anni, è arrivata in modo tardivo, lasciando il team a lavorare duramente durante l’inverno per apportare tutti i cambiamenti necessari alla monoposto. Tuttavia, Goss ha dichiarato che la squadra era consapevole della direzione in cui muoversi per cui, nonostante l’intensità del lavoro, riconfigurare il telaio è stato abbastanza semplice e non ha richiesto alcun compromesso particolare.

Inoltre, secondo quanto dichiarato da Goss, la monoposto è stata completamente rivoluzionata, a causa della nuova architettura del motore Renault, totalmente diversa da quella a cui Honda aveva abituato il team di Woking.

“Con Honda, la presa d’aria doveva scendere fino alla parte anteriore del motore, togliendo spazio alla cella del combustibile e comportando un telaio più lungo. Quando siamo passati a Renault, improvvisamente la parte anteriore è diventata molto più semplice da gestire e abbiamo recuperato una notevole quantità di volume per il carburante.

Naturalmente, come affermato dallo stesso direttore tecnico, molte specifiche della monoposto vengono decise a inizio stagione e, di conseguenza, non possono essere modificate durante il Campionato: ma Goss si ritiene soddisfatto per come la McLaren ha deciso di adattare la vettura al nuovo motore e spera che questo possa contribuire a regalare ottimi risultati alla squadra.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 25 anni, laureata in Comunicazione e laureanda in Web Marketing & Digital Communication. Sogno un futuro nel mondo dell'automotive, a stretto contatto con quella che è in assoluto la mia passione più grande. Sono decisa, determinata, curiosa: amo imparare e sono sempre alla ricerca di nuove sfide. La passione per la Formula 1 è iniziata quand'ero bambina e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close