2018

Formula 1 | Helmut Marko:” Max Verstappen diventerà il più giovane campione del mondo”

Helmut Marko e tutto il team Red Bull sono convinti che Verstappen possa ottenere tale risultato già dalla prossima stagione.

Topics

Il team Red Bull punta su Max Verstappen per la conquista del titolo mondiale già dal 2019. Il team austriaco vuole far vincere il titolo mondiale al pilota olandese entro due anni, facendolo diventare così il più giovane campione del mondo.

In questa stagione il team Red Bull ha voluto puntare esclusivamente sul talento olandese. Nella prima parte di stagione Verstappen non è stato all’altezza delle aspettative, ma da Monaco in poi ha cambiato completamente registro.

Il gran premio del Messico ha mostrato una nuova immagine del pilota olandese, molto più concreto in qualifica e preciso in gara. Nonostante abbia perso la pole al sabato, il giorno successivo si è ripreso quello che gli spettava, ossia la vittoria.

Dopo la grande prestazione del giovane Max, Helmut Marko non vede l’ora che inizi la nuova stagione.

Nel 2019 il team austriaco monterà i motori Honda, celebri nelle scorse stagione per le prestazioni alquanto deludenti, ma Marko è molto fiducioso sul lavoro dei giapponesi.

Per prepararsi al meglio in vista del 2019, il team Red Bull ha fatto testare i motori Honda al junior team, la Toro Rosso. Gasly ha ottenuto dei risultati ottimi come il quarto posto in Bahrain, il settimo posto a Monaco e il sesto posto in Ungheria.

“Sappiamo che il primo anno con un nuovo produttore di motori non è facile. Ma l’obiettivo, quello che ho detto a tutte le persone, è lottare per il campionato, fin dall’inizio. Niente scuse.”

La Red Bull vuole lottare per campionato sin dalla prossima stagione per far vincere il titolo a Verstappen. Se l’olandese dovesse vincere il titolo entro due anni, diventerebbe il più giovane nella storia della F1 a vincere il mondiale. Attualmente tale record appartiene a Vettel, avendo vinto il mondiale a 23 anni e 134 giorni.

“L’obiettivo è avere il più giovane campione del mondo. Abbiamo due anni di tempo, ma possiamo giocarcela sin dall’anno prossimo.”

Helmut Marko:" Max Verstappen diventerà il più giovane campione del mondo"

Lo stesso team principal Red Bull, Christian Horner, è concorde sul fatto che Verstappen possa essere nel 2019 in lizza per il titolo, specialmente dopo le prestazioni ottenute nelle scorse gare.

“Penso che abbiamo una squadra abbastanza forte e un pacchetto pilota abbastanza forte da poter combattere”

“Siamo ovviamente fiduciosi che la Honda, con i progressi che stanno facendo, ci metterà nella situazione in cui siamo più regolarmente in grado di competere come se fossimo qui, con il carico aerodinamico ottimale e l’impostazione sulla macchina.”

 

Topics
Pubblicità

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Altri articoli interessanti

Back to top button