Formula 1, anche la Ferrari ha omologato il telaio 2016

La Ferrari vuole presentarsi competitiva ai nastri di partenza della stagione 2016 di Formula 1. Esattamente come hanno fatto già Haas, Manor, McLaren e Renault, anche il Cavallino Rampante ha superato le ultime prove di crash test del nuovo telaio presso le strutture del CSI di Bollate che gli ha permesso così di ottenere l’omologazione della FIA. Sulla base di alcune indiscrezioni a Maranello hanno lavorato accuratamente proprio sul muso della monoposto che sarà molto corto e proprio per questo motivo ha portato via molto tempo agli uomini del Cavallino Rampante.

Col progetto 667 la Ferrari proverà a infrangere lo strapotere Mercedes ma non ha ancora reso noto quando la vettura verrà presentata a stampa e tifosi, anche se la data maggiormente accreditata resta quella del 19 febbraio, pochi giorni prima della prima sessione di test collettivi che si terrà al Montmelò.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio