Sauber F1 Team - C36

Sauber F1 Team – C36

Foto di © G.Pirovano - Repubblica.it
 

Sauber-f1-Team_logoLa Sauber F1 Team è una scuderia svizzera di Formula 1, fondata da Peter Sauber e con sede a Hinwil.
Dalla stagione 2006 alla stagione 2009 il team ha corso con il nome di BMW Sauber in seguito all’acquisizione da parte del costruttore tedesco BMW.

Il 27 novembre 2009 la scuderia è stata ceduta nuovamente al vecchio proprietario e fondatore Peter Sauber e ha ripreso il nome di Sauber.
Il 2014 è stato un anno disastroso, la nuova C33 si è dimostrata poco competitiva e inaffidabile si dalle prime gare della stagione.La Sauber chiude il 2014 senza punti, precedendo solo la Caterham nella classifica costruttori.
Dopo la disastrosa stagione la Sauber ha deciso di cambiare i 2 piloti con Marcus Ericsson e il promettente Felipe Nasr. Il 30 gennaio 2015 viene presentata la nuova Sauber-Ferrari C34.
Nel 2016  la scuderia Svizzera decide di mantenere sia la partnership con la Ferrari per la fornitura dei motoria, sia di mantenere gli stessi due piloti del 2015. Marcus Ericsson e Felipe Nasr correranno con la nuova C35 presentata durante i test a Barcellona.
Nle 2016, la situazione economica rimase difficile, e nella prima parte di stagione né Nasr né Ericsson riuscirono a far segnare punti. Il 20 luglio la squadra comunicò il cambio di proprietà; la società Longbow Finance SA acquistò il 100% della scuderia. Monisha Kaltenborn rimase a capo della gestione sportiva, mentre lo storico proprietario Peter Sauber terminò la sua avventura nel circus della Formula 1. Ma nel Gran Premio del Brasile, giunti al ventesimo e penultimo appuntamento stagionale, accadde l’imponderabile: Nasr colse i primi 2 punti per sé e per la scuderia, con il nono posto finale e partendo dalla penultima posizione in griglia, cancellando così uno scomodissimo “0” in classifica e permettendo alla squadra di superare la Manor sul filo di lana per l’importantissimo decimo posto nei costruttori (che riuscì a mantenere anche dopo l’ultima corsa ad Abu Dhabi ). L’altro pilota Ericsson invece si ritirò per incidente.

Al termine del Gran Premio del Giappone, disputato sul circuito di Suzuka, la Sauber annunciò che anche nella stagione 2017 utilizzerà le power unit Ferrari per le proprie monoposto.