Lotus F1 Team

Lotus F1 Team

Lotus-F1-Team_logoIl Team Lotus F1 deriva dall’acquisizione nel 2012, da parte della società lussemburghese Genii Capital, della scuderia Renault F1 che a sua volta aveva acquisito la Benetton Formula 1, nata grazie alla famiglia Benetton e dall’unione di due team: Toleman e Spirit.

Il Team ha vinto quattro titoli piloti con Michael Schumacher (1994 e 1995) e con Fernando Alonso (2005 e 2006). Tre invece i mondiali costruttori conquistati: 1995, 2005, 2006.

Le ultime due Stagioni
2012 – Il team schiera quali piloti titolari Romain Grosjean, che aveva già corso per la Renault nella seconda parte della stagione 2009, e l’ex campione del mondo Kimi Räikkönen, che ritorna in F1 dopo due stagioni di assenza. La stagione è molto positiva con Räikkönen e Grosjean che vanno regolarmente a punti e ottengono vari piazzamenti a podio. Il 4 novembre 2012 la scuderia, con il pilota Kimi Räikkönen, centra la prima vittoria stagionale sul circuito di Abu Dhabi, chiudendo la stagione al 4° posto del campionato costruttori.

2013 – Vengono confermati gli stessi piloti del 2012, Kimi Räikkönen e Romain Grosjean; il terzo pilota è Davide Valsecchi, campione della GP2 Series 2012. La nuova vettura, la Lotus E21, viene presentata il 28 gennaio, con una nuova livrea nero-oro e rossa. Räikkönen vince con la E21 la gara inaugurale in Australia, dopo essere partito dal 7º posto in griglia. La scuderia conquista 14 podi nella stagione, terminando nuovamente la stagione al 4° posto del campionato costruttori.

Autore