Mercato Piloti F1Press Area

Sorpresa a Maranello: Esteban Gutierrez è il terzo pilota della Ferrari

ferrari-esteben-gutierrez-terzo-pilota-formula-1-001

La Ferrari ha spiazzato tutti. Nel corso della giornata di ieri, il Cavallino Rampante ha confermato di aver ingaggiato Esteban Gutierrez in qualità di terzo pilota e collaudatore. Il messicano, in un certo senso, era un pilota abbastanza vicino agli ambienti della Rossa visto che proprio nelle ultime due stagioni, ha guidato per la Sauber (motorizzata Ferrari). «E’ un onore entrare a far parte di una squadra con una storia straordinaria come quella della Ferrari – ha detto Estaban Gutierrez – Per me rappresenta l’inizio di un percorso importante per il futuro e intendo fare del mio meglio per contribuire al raggiungimento degli obiettivi della Scuderia. Ringrazio quanti hanno creduto nel mio potenziale, perché questo mi da l’opportunità di crescere e di provare ad arrivare presto al top. Non vedo l’ora di dare inizio a questa nuova avventura, a cui dedicherò tutta la passione e la dedizione possibile».

Della stessa opinione è anche il Team Principal, Maurizio Arrivabene, che ha salutato il messicano che già dal GP di Australia presenzierà nel box della Ferrari: «Siamo felici di poter offrire questa opportunità ad un pilota giovane, ma già esperto, come Esteban. Grazie alla sua esperienza maturata in Formula 1 saprà certamente dare un contributo importante al lavoro di sviluppo al simulatore. Accoglierlo nella nostra squadra ci offre la possibilità di riaprire le porte della Ferrari ad un pilota di nazionalità messicana, in un paese dove, a 50 anni dall’avventura dei fratelli Rodriguez, la Scuderia conta numerosissimi tifosi», ha concluso.

Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button