2019DichiarazioniFormula 1Gran Premio Ungheria

GP Ungheria 2019, Lewis Hamilton: “Sono fiero del mio team”

Un super Lewis Hamilton vince il Gran Premio d’Ungheria e visibilmente emozionato, nelle dichiarazioni post gara menziona anche Niki Lauda

Un super Lewis Hamilton vince il Gran Premio d’Ungheria per la settima volta in carriera, grazie ad una prestazione eccellente ed a un’ottima strategia attuata dal team, che ha deciso di rischiare con una strategia differente, effettuando un secondo pit stop. In casa Mercedes hanno previsto una caduta nelle prestazioni della mescola dura utilizzata da Max Verstappen e così è stato, perciò il pilota britannico è stato in grado di raggiungere la Red Bull e di effettuare un sorpasso magistrale. Specialmente gli ultimi giri della corsa sono stati all’insegna dell’inseguimento ed al cardiopalma.

A riguardo Lewis Hamilton ha dichiarato: “Siamo ormai da sette anni insieme, ma questa sensazione non invecchierà mai. Senza il mio team, tra le persone presenti qui e coloro che lavorano in fabbrica, questo non sarebbe stato possibile. Sono così orgoglioso di farne parte e così grato per continuare a credere in me, spingendomi a superare ogni limite, nonostante i rischi. Oggi abbiamo faticato un po’ con i freni, quindi stavo cercando di gestirli il più possibile quando ho avuto la possibilità di sorpassare Max”.

“E’ stato molto, molto difficile cavarsela. Non ero sicuro di riuscire a colmare il gap di 19 secondi, ma il team ha detto di concentrarmi, stringere i denti ed attivare la modalità martello, quindi così ho fatto. Ho continuato a spingere, il gap si riduceva sensibilmente ad ogni giro, perché era come se stessi effettuando dei giri di qualifica. Ho spinto al limite fino in fondo. Mi tolgo il cappello dinnanzi alla squadra e penso che se Niki fosse qui oggi, si toglierebbe anche lui il cappello” ha così concluso, il cinque volte Campione del Mondo, che era visibilmente stanco ma anche tanto emozionato.

Topics
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close