Formula 1Gran Premio Spagna

GP Spagna, qualifiche: 100 pole per Hamilton!

Il sette volte campione del mondo infrange un altro record. Alle sue spalle Verstappen e Bottas

Hamilton conquista la sua pole numero 100 in carriera in terra spagnola, mettendosi alle spalle Verstappen e Bottas

Qualifiche di Spagna, le quarte di questa stagione, che sono iniziate con circa 10 minuti di ritardo per dei lavori alle barriere di protezione alla curva 9 del tracciato catalano. Un sabato che, almeno apparentemente, non ci stupisce troppo, riproponendo più o meno le medesime forze in campo viste fino ad ora: ad aggiudicarsi la pole, la numero 100 in carriera, troviamo Lewis Hamilton, seguito da Max Verstappen e Valtteri Bottas. 

Una prima fila da subito molto combattuta con la McLaren di Lando Norris velocissima, tanto da scalare la classifica con il crono migliore sul finire del Q1. Lando non è però riuscito a tenere il passo fino alla fine, terminando nono, dietro al compagno di team Ricciardo che ha invece ottenuto la settima piazzola in griglia. La scuderia di Woking, attualmente terza nel campionato iridato costruttori con 30 punti di distacco dalla Red Bull, anche qui in Spagna potrà comunque dire la sua, nonostante un sabato non proprio entusiasmante. 

 

GP SPAGNA, QUALIFICHE, 100 VOLTE LEWIS. LE DUE FERRARI E IL GRUPPO CENTRALE

Dopo la beffa delle passate qualifiche in Portogallo, quando si è visto sopravanzare da Bottas, Hamilton può finalmente firmare il ruotino numero 100 in carriera. Numeri impressionanti per un pilota che sta infrangendo ogni record immaginabile in pista. Domani sarà comunque una gara da non sottovalutare e, come dice sempre l’inglese, “C’è tanto lavoro da fare“. 

Buona prova anche per le due Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, che domani partiranno rispettivamente dalla quarta e sesta posizione. 
Una Red Bull in prima fila e un’altra che arranca in quarta: Sergio Perez, che tanto si è lamentato col muretto box per un feeling che tarda ad arrivare con la monoposto, partirà infatti ottavo. 
Risultato dolceamaro per Alpine, che si è piazzata in Q3 con entrambe le monoposto e ha ottenuto la quinta posizione con Ocon e la decima con Alonso. 

FONDO CLASSIFICA

Gli ultimi della classe, per oggi, sono la Williams di Latifi, le due Haas, l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen e l’AlphaTauri di Tsunoda, che non sono infatti riusciti a qualificarsi per il Q2.
A mancare il Q3, sono stati invece Lance Stroll (11esimo), Pierre Gasly (12esimo), Sebastian Vettel (13esimo), Antonio Giovinazzi (14esimo) e George Russell (15esimo), che ha portato comunque la sua Williams al limite, e forse oltre, centrando il Q2 e superando, ancora una volta, il compagno Latifi.

Domani, la gara alle ore 15:00. E’ previsto tempo variabile, con sole nel mattino e nubi sparse nel pomeriggio. 

Erika Mauri

Metà brianzola e metà romana, sono laureata in Lingue e attualmente studentessa magistrale di Linguistica applicata nella capitale; da sempre amo scrivere e lavorare con la lingua italiana in tutte le sue forme. Mi definisco una persona dinamica, intraprendente, coraggiosa e amante delle sfide, faccio della mia capacità organizzativa e del problem solving due delle mie qualità migliori, insieme alla facilità di collaborare con altri in gruppo e a un pizzico di anticonformismo. Amo viaggiare e sono appassionata di tecnologia, cinema, musica, lettura e, ovviamente, di Formula 1.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.