2019Formula 1Gran Premio Gran Bretagna

GP Silverstone 2019, vince Lewis Hamilton. Che gara anche Charles Leclerc!

Lewis Hamilton vince il suo sesto GP di Silverstone. Seconda l’altra Mercedes di Valtteri Bottas, e terzo un grandissimo Charles Leclerc

Topics

Lewis Hamilton conquista il Gran Premio di Silverstone per la sesta volta in carriera, davanti a Valtteri Bottas e ad un sempre più sorprendente Charles Leclerc. Quarto Pierre Gasly, la migliore gara della stagione per lui, mentre chiude quinta l’altra Red Bull di Max Verstappen. Il pilota olandese è stato protagonista innocente di un incidente con Sebastian Vettel, che ha chiuso la gara in quindicesima posizione con 10 secondi di penalità.

Subito allo scattare dei semafori, è stata grande battaglia tra Valtteri Bottas, che scattava dalla pole, e Lewis Hamilton, desideroso come non mai di vincere davanti al suo pubblico di casa. Il finlandese è però riuscito a resistergli, ed è stato solo l’ingresso in pista della safety-car (causata da un fuori pista di Antonio Giovinazzi) a permettere a Lewis Hamilton di stare davanti. Bottas è stato costretto poi a fine gara ad effettuare una seconda sosta, per via della strategia scelta dalla Mercedes, cosa che ha definitivamente consegnato la gara nelle mani di Hamilton.

Il vero duello che ha infiammato questa corsa è stato però quello che ha visto protagonisti Charles Leclerc e Max Verstappen. Talento, grinta e voglia di vincere impressionanti da parte di entrambi questi piloti. Charles Leclerc si è difeso in maniera impeccabile dalla Red Bull di Max Verstappen che a livello prestazionale oggi ne aveva di più. Ai box Verstappen è riuscito a passare davanti al monegasco, che però gli ha subito restituito il sorpasso in quello stesso giro. L’entrata della safety-car ha poi fatto rifinire Verstappen davanti, ma il successivo incidente con Sebastian Vettel gli ha ucciso la gara. Leclerc si è poi reso autore di un ulteriore sorpasso fenomenale nei confronti di Pierre Gasly (ottima gara anche per lui finalmente), cosa che gli ha permesso di guadagnare la terza posizione. Ma che spettacolo Charles Leclerc.

Non si può purtroppo dire lo stesso dell’altro ferrarista, Sebastian Vettel. Il tedesco, come Lewis Hamilton, ha tratto vantaggio dall’entrata della safety-car. Si è dunque ritrovato lui a combattere con Max Verstappen per la terza posizione. Ma il tedesco quattro volte campione del mondo, in un tentativo di sorpasso, ha tamponato la Red Bull di Max Verstappen. Il colpevole dell’incidente è senza dubbio Sebastian Vettel, a cui sono stati inflitti dieci secondi di penalità. Al traguardo il quattro volte campione del mondo ha chiuso dunque soltanto sedicesimo.

L’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 44 United Kingdom Lewis Hamilton Germany Mercedes 01:21:08.452 52 01:27.369 52 2 26
2 77 Finland Valtteri Bottas Germany Mercedes 01:21:33.380 52 01:27.406 47 1 18
3 16 Monaco Charles Leclerc Italy Ferrari 01:21:38.569 52 01:29.313 47 3 15
4 10 France Pierre Gasly Austria Red Bull 01:21:43.144 52 01:29.544 48 5 12
5 33 Netherlands Max Verstappen Austria Red Bull 01:21:47.910 52 01:29.272 45 4 10
6 55 Spain Carlos Sainz Jr United Kingdom McLaren 01:22:02.091 52 01:29.757 50 13 8
7 3 Australia Daniel Ricciardo France Renault 01:22:02.853 52 01:29.624 50 7 6
8 7 Finland Kimi Raikkonen Switzerland Alfa Romeo Racing 01:22:13.992 52 01:30.034 51 12 4
9 26 Russian Federation Daniil Kvyat Italy Toro Rosso 01:22:15.172 52 01:29.910 51 17 2
10 27 Germany Nico Hulkenberg France Renault 01:22:21.185 52 01:29.949 51 10 1
11 4 United Kingdom Lando Norris United Kingdom McLaren 01:22:22.733 52 01:29.636 50 8 0
12 23 United Kingdom Alexander Albon Italy Toro Rosso 01:22:24.069 52 01:30.872 46 9 0
13 18 Canada Lance Stroll United Kingdom Racing Point 01:22:29.538 52 01:29.390 49 18 0
14 63 United Kingdom George Russell United Kingdom Williams 01:21:23.858 51 01:31.013 50 19 0
15 88 Poland Robert Kubica United Kingdom Williams 01:21:34.638 51 01:31.509 50 20 0
16 5 Germany Sebastian Vettel Italy Ferrari 01:21:34.913 51 01:28.733 46 6 0
17 11 Mexico Sergio Pérez United Kingdom Racing Point 01:21:44.775 51 01:29.456 50 15 0
Ret 99 Italy Antonio Giovinazzi Switzerland Alfa Romeo Racing 00:28:10.787 18 01:32.464 17 11 0
Ret 8 France Romain Grosjean United States Haas 00:15:27.681 8 01:34.350 4 14 0
Ret 20 Denmark Kevin Magnussen United States Haas 00:11:17.498 6 01:33.425 5 16 0

Topics
Pubblicità

Luca Brambilla

Mi chiamo Luca, ho 20 anni, e sono uno studente universitario. La Formula 1 è da sempre una delle mie più grandi passioni e non mi perdo un weekend di gara dai tempi di Michael Schumacher. Sono tifoso della Ferrari, così come nel calcio sono tifoso dell'Inter, e penso che il tifo sia qualcosa di imprescindibile per appassionarsi davvero ad uno sport. Massima oggettività però ovviamente nel momento in cui scrivo articoli. Una delle mie ambizioni più grandi è quella di diventare giornalista sportivo per poter seguire sempre da vicino la Formula 1 e poter esserne parte io stesso.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button